in ,

Napoli, Galleria Umberto I: 45 avvisi di garanzia per morte Salvatore Giordano

Napoli, Galleria Umberto I. La Procura della Repubblica di Napoli ha emesso 45 avvisi di garanzia in seguito alla morte di Salvatore Giordano. Il ragazzino di 14 anni sabato scorso era stato colpito dai calcinacci caduti proprio dai balconi e dalle volte della struttura coperta in pieno centro nel capoluogo partenopeo.

napoli news

Gli inquirenti ipotizzano i reati di omicidio colposo e crollo colposo. I provvedimenti sono stati firmai dal procuratore aggiunto Luigi Frunzio e dai pm Stefania Di Dona e Lucio Giugliano. La volontà è quella di stabilire le competenze e le responsabilità rispetto la manutenzione della Galleria Umberto I.

A quanto si apprende da fonti giornalistiche, tre dei 45 avvisi di garanzia sarebbero stati recapitati ad altrettanti funzionari dell’ufficio tecnico del Comune di Napoli, oltre che ai proprietari e amministratori dei palazzi che formano la struttura della galleria. Salvatore Giornano è stato colpito dai calcinacci e immediatamente le sue condizioni erano apparse gravi: erano poi peggiorate improvvisamente e dopo un giorno in coma, il giovanissimo era spirato.

casa di riposo per cani anziani tokyo

Tokyo: creata casa di riposo per cani anziani

roma ultime notizie

Roma news, spiaggia inquinata: la schiuma invade la battigia e gli ombrelloni