in ,

Napoli – Genoa gemellaggio: ecco come è nato il connubio tra le due tifoserie

Il gemellaggio tra NapoliGenoa è una delle storie più belle del calcio italiano. Era il 16 maggio 1982, allo stadio San Paolo si affrontavano le due squadre: il Napoli non aveva più nulla da chiedere al campionato, il Genoa, invece, lottava per la salvezza insieme al Milan. I tifosi partenopei spinsero i calciatori del club Grifone fino al gol del pari, siglato da Faccenda, che permise al Genoa di restare in Serie A a discapito del Milan, che invece retrocesse in Serie B. Da quel momento nacque un’amicizia indissolubile tra le due tifoserie.

Il gemellaggio, inoltre, fu rafforzato il 10 giugno 2007, quando allo Stadio Marassi le due squadre si affrontarono nell’ultima giornata della Serie B: la sconfitta in contemporanea del Piacenza contro la Triestina permise ad entrambe le squadre di essere promosse nella massima serie insieme alla Juventus. Al triplice fischio finale dell’arbitro, i tifosi del Napoli e i tifosi del Genoa festeggiarono insieme sul campo del Marassi, un’altra delle pagine più belle della storia del calcio.

NapoliGenoa, rivali in campo e amiche sugli spalti. Ieri sera le due tifoserie si sono unite per rinnovare la propria amicizia, intonando cori a favore delle due città.

Written by Vincenzo Mele

Nato a Napoli il 13 Agosto 1996, si è diplomato al Liceo Classico Adolfo Pansini, in Napoli. Attualmente frequenta la facoltà di Lettere moderne all'Università Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei giornalisti della Campania. Si occupa di sport, tv e gossip.

Enrico Brignano papà, Flora Canto ha partorito: grande gioia per l’arrivo di Martina (VIDEO E FOTO)

Palermo Milan formazioni

Palermo – Atalanta probabili formazioni e ultime news, 24a giornata Serie A