in

NAPOLI-INTER, Mazzarri: “La nostra è stata una grande gara. L’arbitro? Su Alvarez…”

Tempo di conferenza stampa per il tecnico nerazzurro Walter Mazzarri che, presentatosi davanti ai giornalisti, ha commentato la sconfitta sul campo del San Paolo, con il risultato di 4-2 a favore del Napoli di Rafa Benitez.
Di seguito, le dichiarazioni del tecnico: “Sono contento della prova dei miei. La squadra aveva interrotto un po’ le sue prestazioni. Stiamo facendo bene, oggi abbiamo ritrovato quest’aspetto. L’arbitro? Ho già commentato. Il primo giallo di Alvarez non c’era, quindi non saremmo rimasti in dieci nel momento in cui stavamo mettendo in difficoltà il Napoli. Potevamo ribaltarla, ma c’è stato anche altro, come tanti falli uguali a quelli di Alvarez non sono stati sanzionati. C’era anche un mani di Albiol, ma noi perdiamo Alvarez anche per il Milan”.

Mazzarri allenatore Inter

Acquisti per gennaio, Mazzarri prosegue: “Bisogna valutare tante cose. Come, per esempio, l’infortunio di Diego Milito. Noi avevamo recuperato un giocatore che potenzialmente è ai livelli di Higuain. I campioni fanno la differenza, c’è poco da fare, e Diego manca molto“.

Per concludere, non manca un commento sull’accoglienza che il tifosi partenopei gli hanno riservato: “Chi sapeva le cose mi ha applaudito, chi invece non ha valutato tanti aspetti del mio lavoro ha fatto qualche fischio. Motivo dell’addio? Ho già parlato in merito, anche troppo. Ora pensiamo al Milan“.

Un killer chiamato colesterolo per chi soffre ai reni

Joan Fontaine in "Rebecca"

È scomparsa Joan Fontaine, icona di Hitchcock e rivale della sorella Olivia de Havilland