in ,

Napoli – Juventus, tifoso 16enne accoltellato: è in fin di vita

Una notizia che non ha che fare con il mondo dello sport, ma in qualche modo ci rientra. Perché? Un ragazzo di 16 anni, nella serata di ieri, è stato accoltellato dopo la partita di Tim Cup, Napoli-Juve. Come riporta Il Messaggero, il giovane è stato  inseguito per centinaia di metri, poi accerchiato, aggredito e infine accoltellato, ferendolo gravemente al petto e al basso ventre. Il tutto è accaduto nei pressi dello stadio di San Paolo. 

—> NAPOLI-JUVE HIGHLIGHTS

Al momento non ci sono testimoni di quanto accaduto subito dopo la fine di Napoli-Juve, ma da una prima ricostruzione della polizia,  i malviventi (almeno due) dopo l’aggressione, sono riusciti a sottrargli lo scooter che è stato poi ritrovato abbandonato poco distante. Non si esclude che ad agire possa essere stata una banda di delinquenti della zona che è solita entrare in azione proprio in occasione delle partite di calcio al San Paolo. Alcuni mesi fa una coppia di rapinatori, tuttora ricercata, seminò il terrore puntando una pistola al volto di un centauro che era in compagnia del figlio di sei anni per rapinargli lo scooter, all’ingresso della Galleria Laziale.

—> LE ULTIME NOTIZIE DI NEWS

Il giovane è stato raggiunto da quattro coltellate, fendenti inferti con inusitata violenza, colpi che hanno sfiorato organi vitali come polmoni e cuore. Resta ancora avvolta nel mistero, dunque, l’accoltellamento del 16 enne, avvenuto alle porte di Pianura.  Il 16enne è incensurato e vive a Pianura, in via Comunale Sartiana. Poco fa ha ripreso conoscenza: un buon segno che ha indotto i medici a escludere che versi ancora in pericolo di vita.

 

Bologna-Juventus probabili formazioni Serie A

Higuain-De Laurentiis, è battaglia: l’argentino lo porta in tribunale, i dettagli

Dove vedere Austria Vienna Roma

Roma news, Rudiger lite con Tare nel post derby: ‘Sei un ladro’