in ,

Napoli malati visitati a terra: nuovo caso di malasanità in Campania, è polemica

Napoli, malati visitati a terra: scoppia un nuovo caso di malasanità in Campania. Mancanza di barelle, e il malato viene curato sul pavimento del pronto soccorso.

Dopo l’episodio verificatosi a Nola, oggi 6 febbraio il fatto si è ripetuto al Pronto soccorso del S.Giovanni Bosco di Napoli. A darne notizia è il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli (Verdi), che all’Ansa ha dichiarato: “La paziente era seduta su una sedia a rotelle ma è svenuta e, per farla riprendere, è stata stesa per terra”.

”Le nuove barelle sono bloccate da tre mesi alla frontiere con la Croazia”, ha evidenziato nel suo esposto il presidente del gruppo consiliare Campania libera, Psi e Davvero Verdi, recatosi in loco per verificare quanto segnalatogli: “Ho constatato la situazione difficile in cui sono costretti a lavorare i medici e gli altri dipendenti con i quali mi complimento perché garantiscono l’assistenza nonostante le difficoltà, ma è chiaro che c’è ancora tanto da fare, come è emerso anche nel colloquio che ho avuto col direttore sanitario, Vito Rago, che, saputo dell’emergenza, ha fatto arrivare in pronto soccorso anche letti di visita di altri reparti”.

lavorare in australia

Lavorare in Australia: documenti, consigli, visti e informazioni utili

morto suicida piero petrullo

Sanremo 2017 Big, date, vallette, ospiti, giuria: ecco tutte le curiosità e le polemiche