in ,

Napoli, omicidio gioielliere a Marano: c’è un fermo

Si indaga sulla morte di Salvatore Gala, il gioielliere trovato morto nella giornata di ieri nel suo negozio a Marano, in provincia di Napoli.  I carabinieri della Compagnia di Ischia – su indicazione della Compagnia dei carabinieri di Giugliano in Campania – hanno fatto irruzione, la scorsa notte, nell’Hotel Oriente di Ischia dove hanno prelevato un uomo che è stato successivamente imbarcato col traghetto delle 2,30 e trasferito – sotto scorta – in caserma a Giugliano.

—> Napoli, gioielliere trovato morto

L’uomo, secondo quanto riportato da Ansa, potrebbe essere implicato nell’omicidio del gioielliere di Marano Salvatore Gala, ucciso con un colpo d’arma da fuoco alla testa e trovato ieri senza vita nel suo negozio. Gli inquirenti non escludono nessuna pista e non danno come “prioritaria” la strada della rapina.

Diretta Tottenham-Real Madrid

Mario Sconcerti: “Cristiano Ronaldo nella Juventus non giocherebbe”

arrestati 11 fiancheggiatori del boss messina denaro

Matteo Messina Denaro Latitanza: i nomi degli arrestati oggi a Trapani