in ,

Napoli operatrice stuprata da migrante in centro accoglienza: arrestato 25enne

Una operatrice di un centro di accoglienza di Giuliano, nel Napoletano, sarebbe stata sequestrata e stuprata da un ospite della struttura. Gravi le accuse ai danni di un cittadino nigeriano di 25 anni, che è stato arrestato.

Secondo la ricostruzione fatta dalle forze dell’ordine, la presunta violenza si sarebbe consumata  nell’ufficio della donna all’interno di una struttura di accoglienza sita nella periferia di Giugliano. Sarebbe stata una collega della vittima, che ha 62 anni, ad allertare immediatamente il 112 per chiedere un intervento immediato. Il migrante è stato tradotto nel carcere di Poggioreale.

Secondo la dinamica dei fatti ricostruita dai carabinieri, il 25enne nigeriano si sarebbe introdotto nell’ufficio della vittima, e dopo aver bloccato la porta avrebbe abusato dell’operatrice.

Oroscopo Paolo Fox 2016

Oroscopo Paolo Fox oggi 1 febbraio a I Fatti vostri: come rivederlo in streaming

Calciomercato Inter Gagliardini

Calciomercato oggi giocherebbero così, 1 febbraio: probabili formazioni Serie A 2016-2017