in ,

Napoli, rapina in un supermarket: far west in strada e fuga in ambulanza

Scene inquietanti, quelle che si sono viste oggi in provincia di Napoli, dove dei banditi hanno tentato una rapina in un supermarket della catena “Eté”, mettendo in atto un vero e proprio conflitto a fuoco. I rapinatori hanno poi cercato la fuga sulla strada statale 268, e dopo aver provocato un incidente, hanno continuato a bordo di un’autoambulanza, sparando contro le Forze dell’Ordine e gli stessi proprietari del negozio che con loro avevano ingaggiato l’inseguimento.

Il bilancio finale dell’assalto al supermarket è di dieci feriti, tra i quali un dipendente e due carabinieri, colpiti tutti durante la corsa in auto e trasportati immediatamente nei vicini ospedali di Sarno, Nola, Nocera Inferiore e San Giuseppe Vesuviano. Tre le persone ferite nell’incidente, nel quale sono state coinvolte due vetture.

I due carabinieri non sarebbero in pericolo di vita: entrambi sono stati ricoverati presso l’ospedale Villa Malta” di Sarno (SA); uno dei due è stato colpito a un gluteo, mentre l’altro è ancora in prognosi riservata, dopo aver subito l’asportazione della milza. Ben più gravi le lesioni riportate dal dipendente del supermarket, ancora sotto intervento chirurgico presso lo stesso ospedale.

2 euro Expo Milano 2015

In arrivo i nuovi 2 euro dedicati a Dante Alighieri e all’Expo Milano 2015

Airbus precipitato in Provenza

Aereo caduto in Provenza, ultime news: recuperati i dati della prima scatola nera