in ,

Napoli, Santobono-Pausilipon appalti truccati: Manutencoop estranea a ogni ipotesi di reato

In merito all’inchiesta portata avanti dalla Procura di Napoli sugli appalti truccati che coinvolgerebbero la struttura ospedaliera Santobono-Pausilipon, arriva la precisazione della Manutencoop Facility Management S.p.A.; di seguito, la nota stampa:

In merito all’inchiesta relativa alla gara per l’affidamento dei servizi di pulizia presso l’Azienda Ospedaliera di Rilievo Nazionale Santobono-Pausilipon avviata dalla Procura di Napoli, Manutencoop Facility Management S.p.A. (“MFM” o la “Società”) precisa di essere del tutto estranea alle ipotesi di reato oggetto di indagine contestate a tre dirigenti della Società ed esclude categoricamente qualsiasi condotta non conforme ai principi di correttezza e alle disposizioni di legge.

—> TUTTO SUL MONDO DELLE NEWS

In dettaglio, la Società precisa che, attualmente, è stato notificato ad alcuni dirigenti esclusivamente un decreto di perquisizione, eseguito presso la sede della Società, finalizzato all’acquisizione di documentazione di gara. Stando a quanto appreso dagli organi di stampa, le accuse a carico di MFM si baserebbero su dichiarazioni di terzi, esterni alla Società, che MFM ricusa in toto, certa dell’assoluta correttezza dei propri comportamenti e di quelli dei propri dirigenti. Nel corso degli accertamenti disposti oggi dalla Procura di Napoli, MFM ha prestato la massima collaborazione e continuerà a collaborare al fine di giungere ad una rapida conclusione dell’indagine.

Manutencoop Facility Management, sicura che l’esito delle indagini attesterà la propria completa estraneità a ogni ipotesi di reato, conferma piena fiducia nell’attività della Magistratura.

Veronica Zuccoli, moglie di Bongiorno, se la prende con Mediaset e Rai

Daniela Zuccoli oggi, primo bacio dopo la morte di Mike Bongiorno (FOTO)

Diretta Spal – Novara dove vedere in tv e sul web gratis Serie B