in ,

Napoli, tumore al cervello scambiato per torcicollo: bimba di 5 anni trasferita al Gaslini di Genova

I medici che l’avevano visitata dissero che i suoi dolori erano da ricondurre a un torcicollo, ma la realtà dei fatti si è rivelata ben più tragica e la diagnosi sconvolgente: tumore al cervello.

Protagonista della terribile storia una bambina di 5 della provincia di Napoli, che ora si trova ricoverata all’ospedale Gaslini di Genova e lotta per la vita. Al centro di un’indagine della magistratura l’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia, in provincia di Napoli, dove sarebbe stata effettuata l’errata diagnosi. I genitori avevano più volte portato la piccola al pronto soccorso, dove non si era andati oltre la prescrizione di antinfiammatori per quello che era parso un banalissimo torcicollo. Solo quando i genitori hanno preteso maggiori approfondimenti e accertamenti medici – visti i sintomi sospetti e preoccupanti della loro bambina – la tragica verità è venuta fuori e si è disposto il trasferimento immediato all’ospedale di Genova.

Come riportato sul Secolo XIX, è stata avviata un’indagine presso il ministero della Salute dopo che la famiglia della piccola paziente ha sporto denuncia per quanto accaduto.

Immagine di repertorio

The Cure concerti 2016 Italia, grande notizia per i fan: ecco le ultimissime su date e biglietti

Calciomercato Juventus

Calciomercato Juventus: Witsel, Luiz Gustavo, Sissoko e Kovacic, tutti i nomi per il centrocampo