in

Napoli – Verona, conferenza stampa Rafa Benitez: “La squadra può crescere anche senza di me.”

La sconfitta contro lo Young Boys in Europa League ha fatto crescere le critiche che già da tempo circolavano nell’ambiente del Napoli. Ovviamente oggetto di tali critiche sono stati la società, ma soprattutto l’allenatore. Oggi Rafa Benitez ha partecipato alla conferenza stampa con i giornalisti prima della partita Napoli-Verona, l’allenatore ha risposto anche ad una domanda relativa al suo futuro: Se la società vuole migliorare deve migliorare le strutture. Io lavoro con la società, anche gli acquisti vengono scelti tra me e Bigon. Tutto ciò che verrà fatto resterà qui per qualsiasi altro allenatore. La crescita della società può avvenire con o senza di me”. 

benitez napoli

Una delle maggiori critiche rivolte al tecnico del Napoli è stata quella relativa al forsennato turn over che l’allenatore effettua quando la squadra azzurra è impegnata a giorni ravvicinati e anche qui Benitez ha risposto a modo: “Qui il discorso dei titolarissimi non si fa. E’ mia la responsabilità, ok. Però se vinciamo che diciamo? Che il turn over è positivo, poi si perde e si dice che non va bene”. Il tecnico è apparso molto nervoso, ma tra l’altro lui stesso ha affermato che i giornali in settimana sono stati troppo duri sia con la squadra che con i tifosi.

Rafa Benitez oltre a cercare di placare le critiche sull’ultima brutta prestazione del Napoli  ha parlato anche della prossima partita contro il Verona,un test importante per capire realmente dove può arrivare la squadra azzurra: “Le prossime tre partite saranno difficilissime e tutti vogliono dare il massimo contro di noi. Abbiamo fiducia nella nostra squadra. “

Cristiana Capotondi attaccata dagli animalisti

Cristiana Capotondi nel mirino degli animalisti: “Nullità, pubblicizza le pellicce”

alitalia licenziamento personale

Alitalia news: lettere di licenziamento per 994 lavoratori a partire dal 31 ottobre