in ,

Narcos 2, 10 frasi di Pablo Escobar che faranno la storia delle serie Tv

Da circa un mese, su Netflix, è disponibile la seconda stagione di Narcos, serie Tv dedicata ai traffici illeciti di stupefacenti in Colombia che esamina, nelle prime due stagioni, gli affari di Pablo Emilio Escobar Gaviria, personaggio interpretato da Wagner Moura. Il suo gergo spagnolo è uno dei punti di forza di una delle migliori serie Tv degli ultimi anni. La serie racconta la storia vera della dilagante diffusione della cocaina tra Stati Uniti ed Europa negli anni ottanta. Le prime due stagioni sono incentrate sulla lotta delle autorità colombiane e della DEA contro il narcotrafficante Pablo Escobar e il cartello di Medellín. Ma quali sono le frasi celebri di Narcos, la serie Tv prodotta da Netflix? Ne abbiamo raccolte 10, ecco quali abbiamo scelto…

>>> TUTTO SULLE SERIE TV CON URBANPOST<<<

  • “Pablo Escobar ha sido llamado el Robin Hood paisa”
    Pablo Escobar è il ‘compare’ di Robin Hood.
  • “Señor Escobar, necesitamos renegociar, no?” “Coma mierda. Coma. Mierda”
    “Signor Escobar, dobbiamo negoziare, no?” “Mangia la mia (…), Mangia. (…)”
  • “Hay momentos para pelear y hay momentos para ser astutos.”
    “C’è un momento per uccidere e c’è un momento per essere astuti”
  • “Plata o plomo?”
  • “Jo soy Pablo Emilio Escobar Gaviria”
    “Io sono Pablo Emilio Escobar Gaviria”
  • “Esto es para mi primo, Gustavo. Hijo de Puta!”
    “Questo è per mio cugino Gustavo, (…)”
  • “Me siento bien, fuerte, listo para luchar contra las injusticias”
    “Mi sento bene, forte, pronto a combattere contro le ingiustizie.”

>>> METTI MI PIACE A URBANSPETTACOLO<<<

  • “Es curioso que no le gusta la sangre.” “Qué quiere decir? Usted sabe lo que es gracioso? Mi padre no sabe una mierda sobre mí. “Yo sé todo sobre ti.” “Usted sabe que yo era uno de los hombres más ricos del mundo y que el Presidente de los Estados Unidos sabía mi nombre?” “Usted, por otra parte, ¿qué pasa? Usted es un viejo ignorante que vive aquí sola en una granja (…) que no conoce a sus nietos, no hay ni siquiera una foto de ellos. “” ¿Qué piensa usted de mí? “” Me avergüenzo de ti. ” (Dialogo Pablo con il padre)
    “Buffo che non ti piaccia il sangue. Cosa intendi dire? Sai cosa è buffo? Che mio padre non sappia un cazzo di me. “Io so tutto di te.” “Lo sai che ero uno degli uomini più ricchi del mondo e che il Presidente degli Stati Uniti conosceva il mio nome?” “Tu, invece, che mi dici? Sei un vecchio ignorante che vive qui da solo in una fattoria di (…) che non conosce i suoi nipoti, non c’è neanche una loro foto.” “Cosa pensi di me?” “Io mi vergogno di te.”
  • “Te amo, Tata.”
    “Ti amo, Tata.”
  • “Hay que ser estúpido para sentarse aquí como si nada hubiera sucedido, tienen un tamaño de 2,7 millones de dólares.” (Gustavo)
    “Te ves como el Che Guevara.” (Pablo)
     “¿Y qué voy a ser comido Che Guevara.” (Gustavo)
     “No me extrañas ?” (Gustavo)
    ” Ayer se volvió 44 años. “(Pablo)
    ” usted es viejo, Pablo. “ (Gustavo)
    ” Gracias, Gustavo. ” (Pablo)
    ” usted sabe que Julio César tenía 44 años cuando invadió gran Bretaña? “ (Pablo)
    Sí, tenía un gran ejército … “” Nos gustaría convertirse en banditos. “ (Gustavo)
    ” Tata quiere entregarse a mí. “ (Pablo)
    ” Las mujeres de despertador, amo a morir. Usted renuncia, que vaya a la cárcel, utiliza el tiempo para reflexionar y volver a levantar su imperio. “ (Gustavo)
    ” Somos bandidos, Pablo. “ (Gustavo)
    ” Creo que todo se ha ido al infierno desde que te fuiste. ” (Pablo)
    ” Así que me extrañas … “ (Gustavo)
    ” Cada día maldito, hermano. “ (Gustavo)
    “Bisogna essere proprio scemi per starsene qui come se nulla fosse, hai una taglia di 2,7 milioni di dollari.”(Gustavo)
    “Sembri Che Guevara.” (Pablo)
    “E tu che te lo sia mangiato Che Guevara.” (Gustavo)
    “Non ti sono mancato?” (Gustavo)
    “Ieri ho compiuto 44 anni.” (Pablo)
    “Sei vecchio, Pablo.” (Gustavo)
    “Grazie, Gustavo.”  (Pablo)
    “Lo sai che Giulio Cesare aveva 44 anni quando aveva invaso la Britannia?” (Pablo)
    “Sì, aveva un grande esercito…” (Gustavo)
    “Saremmo diventati dei guerriglieri.” (Gustavo)
    “Tata vuole che mi arrenda.” (Pablo)
    “È una donna sveglia, Ti ama da morire. Ti arrendi, vai in prigione, usi il tempo per riflettere e alzi di nuovo il tuo impero.” “Siamo banditi, Pablo.” (Gustavo)
    “Io penso, che tutto è andato a rotoli da quando te ne sei andato.” (Pablo)
    “Allora ti manco…”  (Gustavo)
    “Ogni singolo dannato giorno, fratello.” (Pablo)

Uomini e Donne Trono Over protagonisti

Anticipazioni Uomini e Donne oggi 5 ottobre 2016: in onda il trono classico o il trono over?

ciampino aereo fuori pista

Roma, Ciampino: aereo finisce fuori pista per un guasto al carrello