in ,

Nastri d’argento 2016, Fiorella Mannoia batte tutti con “Perfetti Sconosciuti”

Grande soddisfazione per una delle artiste più apprezzate del panorama musicale italiano: Fiorella Mannoia, infatti, ha portato a casa il Nastro d’argento 2016 grazie al film “Perfetti Sconosciuti” di Paolo Genovese, per cui ha curato la colonna sonora. Il brano, scritto dalla stessa artista con la collaborazione di Bungaro e Cesare Chiodo, ha trionfato nella categoria “migliore canzone originale” ritirando il premio cinematografico assegnato dal sindacato nazionale giornalisti. La colonna sonora del film che ha trionfato agli scorsi David di Donatello 2016 è contenuta all’interno del prossimo album di inediti di Fiorella Mannoia che dovrebbe arrivare entro novembre di quest’anno.

>>> LA RECENSIONE DI PERFETTI SCONOSCIUTI 

Non è la prima volta che la bella e brava Fiorella Mannoia porta a casa un riconoscimento speciale. Del resto, l’artista ha trionfato più volte al Premio Tenco, con brani celebri come “Gente comune” e “Certe piccole voci” oltre ad aver ottenuto riconoscimenti importanti come il premio della critica al Festival di Sanremo con “Quello che le donne non dicono” e “Le notti di maggio.” Fiorella Mannoia, comunque, ha anche interpretato il ruolo di attrice per brevi frame in film come “7 minuti” di Michele Placido oppure il “Prima dammi un bacio” di Lo Giudice del 2003.

>>> TUTTI I CANDIDATI AI NASTRI D’ARGENTO 2016

Il nastro d’argento 2016 saranno assegnati quest’oggi al Teatro Antico di Taormina e per quanto concerne i favoriti per portare a casa il maggior numero di premi ci sono proprio “Perfetti Sconosciuti” e “Lo Chiamavano Jeeg Robot” insieme a “Non essere cattivo.”

notte bianca udine 2016

Notte Bianca Udine 2016: maxischermi, musica e incontri culturali sino all’alba

Usain Bolt ultima gara

Olimpiadi 2016, Usain Bolt infortunato: partecipazione a rischio