in

Natale 2013 tendenze: tartan, lustrini e maglioni per non sbagliare mai

Se ci fosse un unico periodo dell’anno in cui essere glamour è una regola, quello sarebbe senza dubbio il Natale… Colori caldi, fantasie romantiche, mise eleganti: sono tanti gli elementi che compongono in questo particolare periodo la moda, contagiata dallo spirito natalizio e dal desiderio di stupire ed esprimersi durante le feste. Ne è un caso il tartan, il particolare disegno dei tessuti in lana scozzese, che riprende i colori delle feste, quali il rosso e il verde, per rivestire leggins e sensuali minigonne frou frou dallo stile collegiale, tanto tornate di moda…

maxi pull moda natale

Se in questa direzione è ideale rispolverare gli abiti di qualche anno fa, è un’assoluta novità l’esplosione di paillettes e lustrini con la quale la moda natalizia quest’anno si illumina. Spesso proposti su polsini e colletti delle camicie in chiffon, vero must della moda autunno/inverno 2014, ed ancora sugli accessori, i dettagli luccicanti sono quel tocco in più che non potrà mancare per apparire glamour durante le feste. Attenzione a non esagerare: troppe paillettes potrebbero rendervi più simile ad un albero di Natale che ad una donna alla moda…

Ed infine, per le fashion victimes più freddolose è tempo di rivelare che il vero protagonista della moda natalizia di quest’anno è il maglione. A collo alto e non, unica tinta o variopinto, tante sono le alternative possibili da sfoggiare per le feste. Scelta particolarmente glamour è il maxi-pull a tunica, perfetto se abbinato con leggins e biker boots. Per chi ama invece giocare con il proprio look e con le tendenze del momento, sono perfetti gli ugly Christmas jumpers, ovvero i classici maglioni con stampe natalizie. Piccolo consiglio: indossateli per le cene di famiglia ed evitate di indossarli in pubblico, i pregiudizi sul fatto che siano il massimo del kitsch sono più comuni che mai…

Written by Rosaria Cucinella

Nata nella ridente Sicilia, 21 anni e tanta passione per la scrittura ed il giornalismo online. Amo la cucina, la primavera, i red carpet della gente famosa e i film d'azione. Mi piace la moda ma paradossalmente non amo seguirla: la lunaticità comanda anche il mio stile...

Capodanno 2014 a Bologna

Fabio Capello

Capello premiato come allenatore dell’anno in Russia