in

Natale 2014: addobbi e decorazioni fai da te dell’ultimo minuto, portacandele

Realizzare degli addobbi dell’ultimo minuto per rendere l’atmosfera ancor più natalizia, in vista della cena di stasera, è semplicissimo. Basta avere a disposizione delle candele, delle mele, qualche fiore, e aggiustarsi con gli addobbi gli strumenti che avete utilizzato per decorare casa in questi giorni. Qui, 2 semplici idee per creare con le proprie mani dei portacandele.

– Portacandele con mele. Procuratevi delle belle mele rosso vivo. Con un coltello fate  un cerchio intorno al picciolo del frutto, curandovi che la circonferenza sia leggermente più ampia di quella delle candele che utilizzerete per realizzare il vostro portacandele. Tornando al frutto, svuotatelo della polpa, quanto basta perché il vostro cerino possa entrare completamente all’interno della mela. Ripetete il tutto con almeno altre 5 mele. A questo punto, potete scegliere se, adagiare le vostre candele su un piatto, adornandolo magari con delle pigne dorate, una spruzzata di neve o vernice oro e argento, e delle foglie di abete sintetico; oppure, farle galleggiare in un vaso colmo di acqua.

– Portacandele di amarilli. Procuratevi 3 fiori di amarillys, ne utilizzerete uno per ciascuna candela. Recidete lo stelo in modo da togliere il gambo e poter lavorare solo il fiore. Posizionate i tre amaryllis su un piattino e al centro posizionate la candela. Per questa composizione, le candele ideali sono quelle sottili e lunghe. Se vi piacciono di più quelle a circonferenza più spessa, aumentate il numero di fiori.

Foto: pianetadonna.it

 

biglietti auguri natale frasi citazioni

Natale 2014: quali citazioni scrivere nei biglietti d’auguri

Davide Stival sindac Vittoria gli offre un lavoro

Andrea Loris Stival, il sindaco di Vittoria offre un lavoro a suo padre Davide: “Così potrà stare vicino all’altro figlio”