in

Natale 2014, dieta: cosa mangiare per prevenire i kg di troppo delle feste

Nonostante la crisi, sarà proprio impossibile evitare il pranzo di Natale o il cenone di Capodanno e le abbuffate natalizie sono in agguato. Si sa che i cibi delle feste sono quanto mai pieni di calorie: vini, spumanti, panettoni, torroni, lenticchie. Ma come rinunciare alle tradizioni! L’unica via di uscita  è prevenire:dimagrire prima delle feste con una dieta lampo che fa perdere qualche etto in modo che, dopo le feste, si possa tornare al peso forma nel minor tempo possibile. Ecco qualche utile consiglio per mantenere  il peso forma e non prendere chili di troppo prima delle abbuffate natalizie.

Gonfiore: si elimina facilmente bevendo molta acqua e facendo attività fisica, da aumentare specialmente adesso in vista delle feste quando si mangiano più dolci e carboidrati. Cibi utili a smaltire il grasso: sono quegli alimenti che fanno perdere peso e che mangiati soli oppure come contorni e condimenti, aiutano a purificare l’organismo. Fra questi, le melanzane che favoriscono la diuresi, gli spinaci che sono pieni di calcio e vitamine, ma anche il finocchio che è altamente digestivo, oppure il sedano che è un tonificante per la pelle.

Frutti che bruciano i grassi: anche alcuni frutti sono utili per perdere peso o mantenere quello forma. Le mele, ad esempio, saziano e non ingrassano, ma anche l’ananas, che fa bruciare più velocemente i grassi, mentre il limone ha un buon effetto diuretico se preso al mattino prima di fare colazione in poca acqua tiepida.

Natale 2014 idee regalo bambini

Natale 2014, regali: come fare a non deludere i bambini il giorno di Natale

AUGURI