in

Natalina Papandrea scomparsa a Roccella Jonica, tragica svolta: indagato un uomo per omicidio

Natalina Papandrea scomparsa a Roccella Jonica, le indagini per sequestro di persona potrebbero essere giunte ad una svolta. Le testate locali calabresi riferiscono infatti che una persona sarebbe stata iscritta nel registro degli indagati. Della 43enne roccellese, madre di una bambina di 7 anni, non si hanno più notizie dal 17 novembre 2017, quando non ha più fatto ritorno a casa dopo la sua consueta passeggiata all’alba sul lungomare.

donna scomparsa a roccella jonica

Natalina Papandrea scomparsa: indagato un insegnante in pensione

“La Procura di Locri, infatti, in virtù delle indagini fin qui svolte dai carabinieri della Stazione di Roccella diretta dal luogotenente Francesco Nanni, avrebbe iscritto nel registro degli indagati una persona. Si tratterebbe di un insegnante in pensione, residente in una cittadina della Locride non lontana da Roccella. Nei confronti dell’indagato si ipotizzano i reati di “omicidio e occultamento di cadavere”. Lo fa sapere La Gazzetta del Sud online. Sarebbero in corso delle analisi da parte dei carabinieri del Ris di Messina all’interno dell’auto in uso al soggetto indagato. Si attende l’esito delle stesse, così come il risultato delle perquisizioni della Scientifica eseguite in diverse abitazioni.

Natalina Papandrea: la scheda di Chi l’ha visto?

Sesso:F
Età:41 (al momento della scomparsa)
Statura:155
Occhi:azzurri
Capelli:castani
Abbigliamento:una maglia, un paio di jeans, un piumino beige chiaro, scarpe basse tipo ballerine
Scomparso da:Roccella Jonica (Reggio Calabria)
Data della scomparsa:17/11/2017
Data pubblicazione:19/11/2017

“Natalina Papandrea, 41 anni, vive a Roccella Jonica (Reggio Calabria). Come ogni mattina, il 17 novembre è uscita intorno alle 5 per fare una passeggiata in riva al mare. Di solito rientra alle 7 per svegliare la figlia e portarla a scuola ma stavolta non ha più fatto ritorno. E’ stata cercata al telefono dalle sorelle ma il cellulare risulta sempre spento. Il proprietario di un bar di Roccella l’ha vista dirigersi verso la via Marina quella mattina: pare avesse con sé l’ombrello della figlia di colore lilla. Non ha portato con sé altri abiti e ha lasciato a casa soldi e documenti. Sta attraversando un periodo di fragilità e potrebbe aver bisogno di aiuto. La famiglia ha appreso che l’ombrello da bambini color lilla che aveva con sé è stato trovato sulla spiaggia”.

Leggi anche: Natalina Papandrea scomparsa a Roccella Jonica: nuove indagini, si indaga per sequestro di persona

Il Commissario Montalbano, Una vicenda delicata: trama episodio stasera 22 aprile 2019

Giancarlo Magalli a Non è l’Arena: “Non parlo con le bestie”, imbarazzo totale per Giletti