in

Natura ed avventura, un’estate tutta per i ragazzi!

Con l’arrivo dell’estate e la fine delle scuole il rischio per i bambini e ragazzi è di restare in città, a casa, con i genitori che sono costretti a lavorare ancora. Tempo passato nell’afa che poco a poco rende deserta ed insopportabile ogni forma di socialità. Insofferenza nei visi dei bambini, ragazzi che si spostano da una piscina all’altra alla ricerca di amici e divertimento. Questa è la città. L’estate, invece, può diventare occasione per scoprire la natura, applicarsi in uno sport particolare al quale normalmente non ci si dedica, implementare le conoscenze linguistiche o semplicemente divertirsi con i Campi Avventura.

sport ragazzi verde

Dai 6 ai 17 anni è possibile partire per una regione italiana, mare o montagna in base alla preferenza ed alle attività svolte, oppure fuggire all’estero. Un periodo di libertà insieme ad altri coetanei per esperire la natura, capire meglio cos’è la vita all’interno di una piccola comunità e farsi conquistare dal fascino di luoghi al mare o tra le montagne incantate. Scoprire l’educazione ambientale, il rispetto e l’importanza del patrimonio naturale. In tutta Italia o Spagna, Grecia, Olanda, Austria, oppure sulle isole di Malta e Gozo per acquisire nuove competenze linguistiche direttamente in loco.

Al posto dei compiti si impara dall’ambiente attraverso il divertimento e la condivisione. Animatori divertenti ed esperti accompagneranno in una vacanza tutta nel verde! Campi Avventura sostiene il progetto Programma Italia, ideato da Save the Children, con il quale è possibile permettere ai bambini provenienti da zone degradate di partecipare alle attività estive a contatto con la natura. Un’estate sostenibile ed ecologica imparando ad apprezzare tutte le possibilità offerte da ciò che ci circonda e permettendo ai ragazzi di divertirsi e socializzare in contesti nuovi e dinamici.

photo credit: Man in a bowler hat (Epzibah)… via photopin cc | Turismo.Marche via photopin cc

bagno ghiaccio

Il freddo rigenera: la criosauna

bike messenger bullit

Hai voluto la bici, e adesso lavora! Bike messenger, economia ecosostenibile