in ,

Naufragio nel canale di Sicilia, ultimi aggiornamenti: i morti sarebbero 300

Tragedia nella tragedia: inizialmente si pensava fossero 200 i migranti morti nel naufragio avvenuto lunedì 9 febbraio presso il canale di Sicilia, il bilancio delle vittime, invece, si aggrava ora per ora. Nove immigrati soccorsi da un mercantile italiano davanti alle coste libiche, e giunti questa mattina a Lampedusa, hanno infatti testimoniato che i morti sarebbero oltre 300.

I superstiti raccontano di molti gommoni travolti dalle onde. Tre imbarcazioni sono state già recuperate ma, secondo le loro testimonianze, ci sarebbe ancora un quarto gommone non rinvenuto. Su un totale di 420 persone partite dalla Libia, compresi i 29 morti assiderate, le vittime sarebbero quindi circa 330, inclusi i 29 morti assiderati. Il dato è stato confermato poco fa all’Ansa da Flavio Di Giacomo, portavoce in Italia dell’Oim.

Un Posto al Sole anticipazioni

Un Posto al Sole anticipazioni 12-13 febbraio 2015: i dubbi di Rossella per San Valentino

venezia carnevale 2015

Carnevale Venezia 2015: eventi, programma e offerte per Giovedì Grasso