in

Nazionale, Rossi: Prandelli sorride per il ritorno in campo dell’attaccante della Fiorentina

I tifosi della Fiorentina e della Nazionale italiana possono sorridere: Giuseppe Rossi è recuperato e in vista dell’imminente rassegna iridata in Brasile c’è da essere ottimisti per questo fondamentale recupero per Cesare Prandelli che, almeno inizialmente, vedeva l’ex Manchester United come spalla ideale del rossonero Mario Balotelli.

Mario Balotelli

Dopo il ko in seguito allo scontro con Rinaudo Rossi si è dovuto arrendere e rimanere fermo ai box per circa 4 mesi, ma la finale di Coppa Italia di ieri ha portato questa grande notizia: il suo ritorno in campo, appunto. L’azzurro è entrato a gara in corso nella sfortunata, a livello di risultato per i tifosi viola, ancor di più per tutto il calcio italiano per gli scontri fuori dallo stadio ‘Olimpico’, partita di ieri sera.

Con il suo recupero ora il commissario tecnico della Nazionale Prandelli avrà un’altra, preziosa e importantissima alternativa per il reparto offensivo azzurro, considerando la verve stagionale di Alessio Cerci, di Ciro Immobile, la classe di Mario Balotelli e la fantasia di Antonio Cassano, in attesa delle scelte definitive dello stesso Prandelli.

Chicca confronto Tumiotto GF13

Grande Fratello 13: Chicca potrebbe uscire dalla casa

Ultras a Roma

Roma: tifoso ferito arrestato con l’accusa di tentato omicidio