in

Nazioni Unite al lavoro, a Roma una simulazione per studenti

La quinta edizione del “RomeMUN” (Rome Model United Nations) avrà luogo a Roma dal 13 al 17 marzo 2014. Cinque giorni di lavori e trattative, dove i giovani partecipanti potranno provare a risolvere alcune delle tematiche più rilevanti della comunità internazionale vestendo i panni di diplomatici delle Nazioni Unite.

Scambieuropei2

Gli studenti, che rappresentano i vari paesi membri, prenderanno parte ad un gioco di simulazione diplomatica che riproduce il dibattito di una o più commissioni ONU come veri delegati.

La conferenza – patrocinata dalla FAO e dal Ministero degli Affari Esteri – è nata dall’idea di favorire un rapporto più stretto tra la società civile e le istituzioni internazionali, creando innanzitutto strumenti perché le generazioni più giovani possano avvicinarsi alle Nazioni Unite. Al RomeMUN si riprodurranno i lavori dell’Assemblea Generale dell’ONU, del Consiglio di Sicurezza, della FAO e di altri organismi specializzati.

Via libera, allora, alle candidature degli studenti interessati a partecipare e a vestire per cinque giorni i panni di diplomatici. Per l’edizione 2014 saranno messe a disposizione 150 borse di studio a copertura parziale e totale delle quote di partecipazione alla conferenza ed alloggio.

C’è tempo fino all’8 gennaio 2014 per candidarsi. Per saperne di più, visita il sito del RomeMUN.

Seguici sul nostro canale Telegram

find my family

Così lontani così vicini anticipazioni: Al Bano e Cristina Parodi sulle orme di Raffaella Carrà

Cosa regalare alla fidanzata per Natale? Tante idee belle ed economiche