in

Nba news, risultati e highlights della notte: Durant strepitoso, 20 punti per Bargnani

Kevin Durant e Russell Westbrook non hanno alcunché da invidiare ad altre coppie del basket americano in auge in questi mesi. I due, questa notte, forti di 44 punti per “K.D.” e 10 assist per Westbrook, hanno annichilito i New York Knicks con un perentorio 128-122. Kyle Lowry, invece, ha spazzato via Washington grazie a una media realizzativa che gli ha consentito di registrare ben 29 punti a referto: i Toronto, non hanno mai dato segnali di soffrire l’avversario, così da superarlo con un netto 106-89 sebbene vada registrata la bellissima prova di John Wall, autore di 18 punti e 14 assist vincenti.

La notizia del giorno è sicuramente il successo di Philadelphia che, prima di questa vittoria, aveva un ruolino di marcia tutt’altro che invidiabile: 6 vittorie e 39 sconfitte. I 20 punti di Ish Smith hanno consentito ai “Sixers” di superare i Phoenix Suns di ben dieci lunghezze: punteggio finale di 113-103 dopo che il quintetto di coach Brett Brown ha dominato per tutta la gara. Non è una buona annata per i Los Angeles Lakers, forti di un andamento che vede 38 sconfitte e soli 9 successi; Bryant e compagni sono scivolati contro Dallas per 92 a 90 in un match altamente equilibrato. Sale sugli scudi, nella notte, il greco Giannis Antetokounmpo dei Milwaukee Bucks: 25 punti messi a referto sono bastati per superare Orlando con il finale di 107-100.

Sorridono i Los Angeles Clippers contro Indiana Pacers di coach Frank Vogel. Tra le partite della notte è stata sicuramente la più tirata per quanto concerne il punteggio nonostante, il totale dei canestri messi a referto, non abbia superato i 200 complessivi. Chris Paul, con i suoi 26 punti realizzati, continua la buona stagione rispondendo a un Paul George in stato di grazia ed autore di ben 31 punti. Cede il passo Brooklyn nonostante la discreta prova di Andrea Bargnani: l’azzurro, prima di pensare alle pre-Olimpiadi (clicca qui per i sorteggi) deve concentrarsi sulla Nba. I 20 punti messi a segno sono risultati inutili ai fini del risultato contro Miami Heats: i rossoneri, forti di un Dwyane Wade (27 punti, 8 assist) eccezionale, si sono imposti con il punteggio di 102-98. Chiudiamo con  i Sacramento Kings perdenti contro Portland: DeMarcus Cousins continua a far registrare discreti numeri (17 punti totali) ma una retroguardia non all’altezza per coach Karl ha comportato la vittoria di Portland per un totale di 97-112.

Uomini e Donne trono over anticipazioni Giorgio e Gemma

Anticipazioni Uomini e Donne trono over: Giorgio manda un messaggio a Gemma

Anticipazioni Uomini e Donne 27 Gennaio: oggi in onda il trono over