in

Nba playoff 2016, tutto secondo programma: Spurs e Cleveland avanti

Adesso sì che ci stiamo iniziando a divertire, il mondo della Nba è entrato nel vivo del gioco con i suoi playoff 2016 e tutti gli occhi sono puntati sullo show della palla a spicchi. Grande serata anche quella appena conclusa in America con il primo turno, su sette gare, di alcuni quarti di finale tra Est e Ovest. Segnaliamo la vittoria dei Cavaliers: i Cleveland, davanti al proprio pubblico, l’hanno sfangata portando a casa gara 1 ma tutto si può dire tranne che la qualificazione possa essere così scontata come sembra. Contro i Detroit Pistons, infatti, Lebron James e compagni per poco non la combinavano grossa essendo finiti di gran lunga sotto nel punteggio: contro un ottimo Caldwell-Pope, autore di 21 punti, la squadra di casa ha avuto più difficoltà del previsto riuscendo a vincere solo grazie a un super Irving, autore di 31 punti. Risultato finale di 106-101 con James protagonista in fase di passaggio con 11 assist forniti ai compagni di team.

BASKET E URBANPOST: ECCO COME SEGUIRCI!

Dagli altri campi, invece, per quanto riguarda le gare 1 dei playoff 2016 di Nba, segnaliamo la facile vittoria per San Antonio Spurs: i ragazzi di coach Popovich sembrano aver già fatto capire come finirà la serie contro Memphis con un secco 106-74 fatto registrare da Leonard e compagni. Per Kawhi, uno dei migliori talenti del roster Nba, si segnalano ben 20 punti messi a referto sui 106 totali dei San Antonio: dall’altra parte buona prova di Carter che, però, con soli 16 punti refertati non è riuscito a lasciare il segno. Partita un po’ più tirata ma conclusa con un netto risultato a favore della squadra di casa anche quella tra Miami Heats e Charlotte Hornets: i padroni di casa, con un super Loul Deng, autore di 31 punti, si sono imposti con il risultato di 123-91 in gara 1 dei playoff 2016; nelle fila degli ospiti, invece, si segnala una bella gara disputata da Nicolas Batum con 24 punti messi a referto.

Chiudiamo il programma della seconda giornata di playoff 2016 di Nba con la vittoria dei Clippers contro Portland: questa sfida appare già più equilibrata rispetto a tante altre sebbene gara 1 sia andata agevolmente ai Los Angeles. Portland, infatti, nonostante il solito Damian Lillard, autore di 21 punti e 8 assist, non è riuscita ad avere la meglio sul campo dei Clippers, trascinati da un fantastico Chris Paul, autore di 28 punti e 11 assist decisivi. Risultato finale di 115-95 per Los Angeles Clippers.

50 Sfumature di Nero

50 sfumature di nero, buon compleanno Christian Grey: ecco cosa succede adesso

ivano russo a processo

Caso Sarah Scazzi, Ivano Russo: chi sono i supertestimoni che lo inguaiano