in

Nba risultati e highlights della notte: Bryant sfida James e per poco non lo beffa, bene gli Spurs

Nella notte Nba una sfida in particolare ha illuminato la scena. Nelle quattro in programma, la più importante e nostalgica è stata quella disputata sul parquet di Los Angeles dove si sono misurati i Lakers di Kobe Bryant al cospetto dei Cavaliers di LeBron James. Una sfida dal sapore di grandissimo basket e, infatti, per una sera anche il campionissimo statunitense, prossimo al ritiro dall’attività agonistica, ha voluto omaggiare il pubblico e se stesso con 26 punti messi a referto. L’ottima prova di Bryant, però, non è bastata perché i Cleveland sono riusciti a portare a casa il successo con il risultato finale di 120-108 grazie ai 30 punti messi a referto da Kyrie Irving.

Dagli altri campi da segnalare la buona prova, come sempre, dei San Antonio Spurs tra le mura amiche: davanti ai propri tifosi i ragazzi di Popovich hanno ottenuto la cinquantacinquesima vittoria della stagione nonostante la prova di forza da parte dei Chicago Bulls trascinati da un fantastico Pau Gasol, autore di 21 punti e 12 rimbalzi. Gli Spurs si sono imposti con il risultato di 109-101 con l’ottimo Kawhi Leonard, sempre più trascinatore di questo team con 29 punti messi a segno. Bene anche Toronto in terra canadese: il team di casa ha battuto Atlanta con il risultato di 104-96 facendo registrare così il quarantatreesimo successo della stagione. Decisivo nella sfida dei Raptors DeMar DeRozan con 30 punti.

Chiudiamo il riepilogo della notte Nba con la vittoria interna dei Denver Nuggets: il team, privo di Danilo Gallinari, ha trovato la gioia del successo battendo in casa i Phoenix Suns con il punteggio di 116-98 con un Emmanuel Mudiay scatenato e capace di mettere a segno ben 30 punti sui 116 totale dei Nuggets.

Serie A 18^ Giornata

Serie A 29a giornata, tutte le partite: orario diretta tv anticipi e posticipi

Disastro Fukushima

11 marzo, a cinque anni dal disastro di Fukushima, come ha reagito il Giappone?