in

Nba risultati e highlights della notte: Curry domina, Leonard stende Durant, DeRozan straordinario

Altro giro, altro programma ricco di partite. Nella notte americana ben dieci le sfide di Nba che si sono disputate: tra queste la vittoria dei campioni in carica, i Golden State, vittoriosi sul proprio parquet al cospetto dei Phoenix Suns con il punteggio di 123-116. Decisivo, come sempre, Steph Curry con ben 35 punti messi a referto e un ultimo periodo fantascientifico per i Warriors capaci di siglare ben 37 punti contro i 21 dei Suns. Bella sfida tra San Antonio e Oklahoma City: i Thunder sono usciti sconfitti dal parquet degli Spurs, ottenendo il secondo ko consecutivo, mentre i ragazzi di coach Popovich non conoscono mezze misure davanti ai propri tifosi. La cinquantaseiesima vittoria stagionale di Parker e compagni è arrivata con il punteggio di 93-85 grazie al solito Leonard, autore di 26 punti, contro i 28 messi a segno da Kevin Durant.

Dagli altri campi bella vittoria esterna per gli Indiana Pellicans, giunti al trentacinquesimo stagionale, sul parquet di Dallas con il risultato finale di 112-105: protagonista Paul George con 20 punti e 10 rimbalzi al cospetto dei 30 canestri messi a referto da Nowitzki. Sconfitta per gli Houston Rockets contro Charlotte: non una grandissima serata per Harden, autore di 10 assist, sul parquet di un team, gli Hornets, trascinati da Kemba Walker e i suoi 30 punti. Risultato finale in favore dei padroni di casa con il punteggio di 125-109 e trentasettesima vittoria stagionale per Charlotte. Sconfitta per Philadelphia davanti al proprio pubblico: dopo la vittoria di venerdì, il fanalino di coda torna a perdere colpi e questa volta ha lasciato strada libera a Detroit. I Pistons si sono affermati con il punteggio di 125-111 con Reggie Jakcson sugli scudi grazie ai suoi 24 punti. Ottima vittoria anche per Portland davanti al proprio pubblico: il team trascinato dal solito Lillard ha ottenuto la trentacinquesima vittoria battendo gli Orlando Magic con il punteggio di 121-84. Protagonista, come sempre, Damian Lillard con 19 punti messi a referto.

Le altre partite della notte Nba hanno visto trionfare i Denver Nuggets sul parquet di casa: contro Washington è arrivato il ventottesimo successo stagionale con il punteggio di 116-100;  protagonista della serata Augustin con 17 punti e 10 assist. Non è bastato un fantastico Anthony Davis ai New Orleans, sconfitti sul campo dei Milwaukee Bucks: i padroni di casa hanno trovato la vittoria per 103-92  nonostante i 29 punti messi a referto da Davis per gli Orleans. Paul Millsap ha trascinato al successo Atlanta davanti ai propri tifosi: sul parquet di casa Teague e compagni hanno piegato le resistenze di Memphis ottenendo la vittoria per 95-83. Chiudiamo con la straordinaria notte di DeMar DeRozan protagonista assoluto nella vittoria di Toronto su Miami: 112-104 il punteggio finale con il leader dei canadesi capace di mettere a segno 38 punti, 10 rimbalzi e 7 assist.

Fiorentina-Sampdoria highlights Bernardeschi gol

Fiorentina – Hellas Verona: ora diretta tv, streaming gratis Serie A

Davide Astori

Udinese – Roma: ora diretta tv, streaming gratis Serie A