in

Nba risultati e highlights della notte: harakiri Portland, vittoria per Belinelli e compagni [VIDEO]

Poche partite nella notte americana per quanto concerne lo spettacolo della Nba ma alcune di queste molto interessanti: in prima serata italiana è andata in scena la sfida tra Portland e Charlotte con i secondi usciti vincitori dopo essere stati sotto nel punteggio fino a una manciata di minuti dallo scadere. Gli ospiti, infatti, trascinati dal solito Lillard hanno dominato per lunghi tratti del match ma, sbagliando l’ultimo possesso, hanno consentito ai padroni di casa di trovare il pareggio con il 113-113. Da una parte Nowitzki con 40 punti, dall’altra Lillard con 26 punti e 8 assist: sono stati loro due i protagonisti assoluti di una partita decisa solo all’over-time in favore di Charlotte per 132-120.

Dagli altri campi si segnala una nuova vittoria per Toronto: il team canadese, trascinato dal solito, instancabile, DeMar DeRozan, ha trovato il quarantottesimo successo della regular season battendo gli Orlando Magic con il punteggio di 105-100. Protagonista, come detto, DeRozan con i suoi 25 punti mentre dall’altra parte ha provato a impensierire gli avversari Eva Fournier con 21 punti messi a referto. Vittoria esterna per Boston: i Celtics si sono imposti in casa del fanalino di coda Philadelphia, giunta al cinquantunesimo k.o. del campionato. I Boston, trascinati dal solito Isaiah Thomas con 26 punti e 8 assist, si sono imposti con il punteggio finale di 120-105 portando a casa la quarantesima vittoria su 70 partite disputate.

Grande vittoria per i New Orleans dinnanzi al proprio pubblico: a sfidare i Pellicans, questa volta, i Los Angeles Clippers trascinati dal consueto Chris Paul ma a cui non sono bastati 24 punti e 13 assist per lasciare un segno decisivo. Match concluso con il risultato di 109-105 in favore dei padroni di casa e con uno strabiliante Jrue Holiday tra le fila dei Pellicans: 22 punti per lui. Bene anche Gordon Hayward sul parquet dei Milwaukee Bucks: il team degli Utah Jazz ha trovato la vittoria con il risultato finale di 94-85 grazie alla prova fornita proprio da Hayward con 18 punti messi a referto. Chiudiamo con la vittoria esterna di Sacramento con l’italiano Belinelli sugli scudi: i Kings si sono affermati sul parquet di New York con il risultato finale di 88-80. Protagonista, come sempre, DeMarcus Cousins con 24 punti e 20 rimbalzi che ha reso vana l’ottima prova, nelle fila dei Knicks, di Robin Lopez con 23 punti e 20 rimbalzi.

Supercoppa Basket Torino

Basket Serie A 24a giornata, risultati e classifica: continua il botta-risposta tra Milano e Reggio Emilia

omicidio pordenone news quarto grado

Omicidio Pordenone Giosuè Ruotolo, testimonianza shock dei coinquilini: “Sapevamo tutto”