in

Nba risultati e highlights della notte, il morso del “Black Mamba” colpisce ancora

Nella notte Nba, dopo l’incredibile serata di Curry e compagni e la sconfitta dei Cavaliers, programma molto più scarno con solamente quattro incontri disputati. Tra questi, da registrare il secondo successo consecutivo per i Los Angeles Lakers trascinati da un Kobe Bryant edizione limitata: la star statunitense, prossima al ritiro dall’attività agonistica a 38 anni, nelle ultime due uscite ha totalizzato la bellezza di 65 punti di cui 27 solo questa notte al cospetto di New Orleans in una sfida tiratissima nel punteggio: 99-96 il finale per Lakers grazie al dominio assoluto ottenuto nel secondo quarto con il parziale di 33-20. Da registrare l’ottima prova, nelle fila dei locali, di Anthony Davis autore di 39 punti e 11 assist mentre Kobe, oltre alla buona percentuale di canestri realizzati, ha mandato a segno i compagni con 12 passaggi vincenti.

Dagli altri campi, interessante la ventisettesima vittoria stagionale ottenuta dagli Houston Rockets per cui la notizia è che ad essere stato il migliore del team non sia stato James Harden bensì Corey Brewer autore di 24 punti. In casa di Phoenix, il team in casacca bianca e rossa ha vinto con un divario di sei lunghezze, con il risultato finale di 111-105. Per i Suns trentasettesima sconfitta nella season e stagione assolutamente da dimenticare.

Nella notte Nba vincono i Pistons sul proprio parquet superando, in una sfida dai contenuti tecnici discreti, i New York Knicks: agli ospiti non è bastato un secondo periodo di classe (35-18 e 34-33 i due parziali) per ottenere i canonici due punti; Detroit ha avuto la meglio per 111-105 grazie alla prova fornita da Robin Lopez autore di 26 punti e 16 rimbalzi vincenti. Chiudiamo con la vittoria di Toronto al cospetto di Portland: il team canadese ha vinto in trasferta con il punteggio finale di 110-103 grazie alla prestazione superba di Kyle Lowre, autentico trascinatore dei Raptors con 30 canestri realizzati e 8 assist vincenti.

Uomini e Donne trono classico: Rossella Intellicato lascia il trono ufficialmente

c'è posta per te 2016 jude law

C’è Posta per Te 2016 anticipazioni puntata 6 febbraio: Jude Law ospite