in

Nba risultati e highlights della notte: Indiana batte Cleveland e vede i playoff, Houston sconfitta pesante

Nella notte Nba si sono disputate partite fondamentali ai fini della corsa playoff: tra i risultati da segnalare c’è, senza dubbio, la vittoria ottenuta dagli Indiana Pacers contro i Cleveland. Davanti al proprio pubblico, infatti, i Pacers si sono affermati con il risultato di 123-109 trovando percentuali fondamentali ai fini della qualificazione per il girone Est: ottava posizione attuale grazie al solito Paul George autore di 29 punti mentre nelle fila dei Cavaliers si registra la buona prova di Irving con 26 punti e 6 rimbalzi. Ottimo successo anche per i Pistons che, sul parquet di Orlando, trovano una vittoria fondamentale: i Magic, infatti, hanno perso contro Detroit con il risultato di 108-104: Reggie Jackson ha trascinato i suoi con 24 punti messi a referto.

Spettacolo fornito dal solito Iasiah Thomas con la casacca di Boston: davanti al proprio pubblico, infatti, i Celtics hanno ottenuto la quarantanovesima vittoria della stagione battendo New Orleans con il risultato di 104-97; per il leader di Boston 32 punti e 8 rimbalzi contro i 19 di Douglas. Sconfitta pesantissima per gli Houston Rockets: Harden e compagni hanno perso di misura sul parquet di Dallas in autentico scontro diretto per ottenere il pass ai playoff; risultato finale di 88-86 in favore dei padroni di casa trascinati da Barrea, capace di mettere a referto ben 27 punti contro i 26 di Harden. Nella sfida tra Lillard e Durant ad avere la meglio è stato il primo che, davanti al proprio pubblico, ha trascinato Portland alla vittoria; protagonista della notte, inaspettato, Aminu con 27 punti messi a referto mentre nelle fila degli Oklahoma City prova sontuosa di Kenter con 33 punti e 20 rimbalzi. Risultato finale di 120-115 in favore di Portland.

Il replay del derby di Los Angeles, giocato a campi invertiti, ha visto trionfare ancora i Clippers contro i Lakers: ad essere protagonista Reddick con 15 punti messi a referto contro i 17 di Kobe Bryant; la prova del numero 24, però, non ha risolto i problemi dei padroni di casa che hanno ceduto il passo per 91-81. Kemba Walker, con 34 punti messi a referto, ha portato Charlotte al successo contro i New York Knicks: 111-97 il punteggio finale e quarantacinquesima vittoria messa in cassaforte. Chiudiamo con la sconfitta di Brooklyn sul parquet di Washington con la squadra della capitale trascinata da Bradley Beal, autore di 25 punti, decisivo nel punteggio di 121-103.

Renato Zero Alt, la tracklist del nuovo album: ecco la data di uscita

Ricette dolci Detto Fatto

Ricette dolci Detto Fatto: Simona Galimberti e la ciambella ai mirtilli