in

Nba All Star Game 2016, Messina con Popovich sulla panchina della Western Conference

Con l’obiettivo dichiarato di far rinascere l’Italia del basket e di fare di tutto per portarla a Rio 2016, passando per un Pre Olimpico che sarà un duro banco di prova, Ettore Messina fa un altro passo per scrivere il suo nome in modo indelebile nel mondo della palla a spicchi d’Oltreoceano; il neo coach di ItalBasket infatti sarà sulla panchina della Western Conference come assistente di Greg Popovich in vista dei prossimi Nba All Star Game in programma il 14 febbraio.

L’Nba infatti ha annunciato questa sera tramite un comunicato stampa che sarà proprio l’allenatore dei San Antonio Spurs a guidare la selezione Ovest e di conseguenza con lui in panchina sederà anche Ettore Messina, che di Popovich è già l’ombra negli Spurs; per la prima volta dunque un italiano sarà coinvolto nella parata delle stelle Nba.

Il coach della Nazionale italiana venerdì’ guiderà venerdì la rappresentativa del Resto del Mondo nella consueta sfida contro la rappresentativa USA formata da matricole e giocatori del secondo anno; l’investitura di Messina rappresenta l’ennesima soddisfazione per l’allenatore italiano nella sua avventura negli Stati Uniti. Nel quintetto titolare della Western Conference ci saranno  Steph Curry, Russell Westbrook, Kobe Bryant, Kevin Durant e Kawhi Leonard mentre le riserve verranno scelte nella notte italiana tra giovedì e venerdì. Chissà che Messina non possa fare il nome di Danilo Gallinari per uno dei 7 posti vacanti.

persone sbadate

Sbadataggine cronica: le motivazioni psicologiche dietro alle persone distratte

Atletico Madrid Copa del Rey highlights

Atletico Madrid – Celta Vigo 2-3 highlights Copa del Rey: Simeone eliminato