in ,

Nc Awards 2018, Smallfish diventa Madfish e vince

Si è conclusa la settima edizione degli NC digital awards, premio conferito alle migliori comunicazioni digitali dell’anno. Anche nell’edizione 2018 a decretare i vincitori è stata una giuria di qualità, composta da circa quaranta manager d’azienda e rappresentanti delle principali associazioni di settore. Sono state premiate le agenzie che hanno eccelso nelle più importanti categorie di settore come i Programmatic Awards, gli IoT Awards, Influencer Marketing Awards, e l’ambito Premio Facebook e Instagram.

Quest’anno, uno dei temi della kermesse è stata la data driven creativity, ovvero la creatività guidata dai dati, un tipo di approccio alla comunicazione sempre più diffuso tra le agenzie di tutto il mondo. Ed è proprio la creatività basata sui dati uno dei punti di forza di Madfish, giovane agenzia milanese che, dopo solo quattro anni di attività, vince uno dei premi più importanti, che viene consegnato ai ragazzi proprio da Giulio Ravizza, Marketing Lead di Facebook. Il Premio Facebook e Instagram per la miglior strategia video dell’anno implementata sulle due piattaforme social numero uno al mondo con la campagna “Stravoglia” e realizzata per il brand Volagratis insieme al testimonial Rocco Siffredi.

Luca Grioni, che ha seguito la direzione creativa della campagna, enfatizza come queste tre creatività siano state ideate con il preciso scopo di essere declinabili su migliaia di destinazioni diverse offerte dal gruppo Volagratis: «I brand si troveranno sempre più spesso ad affrontare la sfida di realizzare creatività “liquide” in grado di performare nel contesto di pianificazioni in programmatic multiformato sempre più nella direzione del contenuto customizzato sul singolo».

Video Case history

Un premio fondamentale per i pesci pazzi di Pietro Gorgazzini, founder dell’agenzia, anche perché coincide proprio con il rebranding della società, che fino a pochi giorni fa si chiamava Smallfish.com «Il grande potenziale di realtà giovani come la nostra può essere sfruttato a pieno solo con i brand che si fidano delle nostre strategie e non hanno paura di uscire dalla safe zone delle guidelines aziendali e del politically correct» evidenzia Pietro cogliendo l’occasione per ringraziare il team Volagratis per aver creduto in un progetto tanto ambizioso quanto fuori dagli schemi.

La campagna gioca con il concetto di “stravoglia” (che è l’anagramma di Volagratis, geniale intuizione di BCube) e vede Rocco Siffredi, impegnato in azioni apparentemente provocanti, che afferma di avere una voglia, anzi una stravoglia. Proseguendo, scopriamo che le azioni svolte dall’attore riguardano la preparazione ad un viaggio e la stravoglia di Rocco è quella di partire. Una campagna che partendo da tre video principali è stata declinata in centinaia di customizzazioni. I ragazzi di Madfish hanno dimostrato che irriverenza e “follia calcolata” possono essere elementi vincenti per una campagna Facebook e Instagram di successo. Essere matti può pagare, ma non bisogna dimenticare che a monte di questa follia ci deve essere una strategia ben precisa, cosa che Madfish ha tenuto ben a mente. Clicca qui per guardare il video della Case History della campagna.

Ignazio Moser bacia una misteriosa bionda: la foto che farà infuriare Cecilia Rodriguez

Reddito Cittadinanza, Pino Aprile: «C’è razzismo verso il Sud dopo che per anni il Nord lo ha saccheggiato»