in ,

‘Ndrangheta: oltre 160 arresti fra cui un consigliere di Forza Italia

Una maxi operazione antimafia dei carabinieri, stamane, ha portato a 117 arresti disposti dalla magistratura bolognese ai quali si aggiungono 46 provvedimenti emessi dalle procure di Brescia e Catanzaro per oltre 160 arresti. Nel mirino delle forze dell’ordine l’ndrangheta, l’inchiesta è stata denominata Aemilia.

Le persone finite nel mirino degli inquirenti sono state ritenute, a vario titolo, legate ad un sistema criminoso mafioso le cui responsabilità variano a seconda del soggetto. La volontà di smantellare l’infiltrazione mafiosa nasce proprio in Emilia Romagna dove l’ndrangheta si è insinuata nel tessuto economico delle imprese locali.

Fra gli arrestati figura anche il consigliere comunale di Reggio Emilia Giuseppe Pagliani (Forza Italia) e i fratelli del boss Nicolino Aracri. Preoccupante la tentacolare espansione delle mafie in Emilia, Lombardia e Veneto. Questa operazione, per quanto importante, resta la punta di un iceberg di corruzione.

 

Pensioni 2017 Opzione Donna

Riforma pensioni 2015 news su opzione contributivo donna estendibile agli uomini

gastaldello calciomercato bologna

Calciomercato Bologna ultimissime: è il giorno di Gastaldello e Kristicic