in

Nel cuore dell’Amazzonia è stata scoperta una tribù di indios allo stato primitivo, lontano dal progresso e dalla civiltà

Ci sono persone che credono che oltre la terra ci sia la vita, ma c’è anche chi vive pensando di essere solo al mondo, unico esemplare della sua specie, privo di qualsiasi contatto con il mondo civilizzato.

Tribù di indigeni in amazzonia

Sembra la trama di un film, e invece è pura realtà. Nonostante sulla superficie terrestre si contino quasi 7 miliardi di abitanti,  vi sono angoli del globo rimasti inesplorati dove vivono, racchiuse nell’autenticità delle loro origini e della loro storia, delle tribù rimaste isolate dalla modernità, dal progresso e dall’educazione. L’organizzazzione Uncontacted Tribes, che si occupa di scovare, monitorare e supportare queste piccole comunità, ne conta ad oggi più di cento. Proprio pochi mesi fa, alcuni velivoli che sorvolavano le località del Brasile al confine con il Perù, negli stati di Rondônia, Mato Grosso e Maranhão, hanno individuato una nuova tribù indigena.

Stabilita quindi nel cuore dell’Amazzzonia, di essa si sa pochissimo. I suoi componenti sono 9, vivono allo stato primitivo in una comunità oligo-gerarchica rurale, sono autoctoni, infatti provvedeno di per sé all’approvigionamento del cibo grazie alla pratica della caccia e della pesca e alla coltivazione della manioca, e vogliono rimanere estranei a qualsiasi forma di dirozzazione. Dalle prime immagini circolate si percepisce lo stupore degli indios, che immersi nella fitta foresta, tra alberi, capanne e falò, armati di frecce, osservano sospettosi ed impauriti gli elicotteri sopra di loro.

 

 

nuova tendenza estate 2014 moda mare zikini

Costumi moda mare donna 2014: ecco l’ultima tendenza avvistata sulle spiagge europee, lo zikini

giornalista russa uccisa

Omicidio Anna Politkovskaia: il processo si conclude con due ergastoli