in

Nel segno di Picasso, mostra a Lecco fino al 13 luglio 2014

Centoventi incisioni che documentano il lavoro di Pablo Picasso dal periodo blu fino al dopoguerra: questo è il corpus eccezionale raccolto nella mostra-evento “Nel segno di Picasso”, che Palazzo delle Paure di Lecco renderà fruibile al grande pubblico fino al 13 luglio 2014.

picasso opere arte nazismo hitler

Un percorso eccezionale, fatto di xilografie, acquetinte e litografie, che ben documenta l’evoluzione grafica del grande genio spagnolo: dal ciclo de «I saltimbanchi», a cavallo tra il periodo blu e quello rosa, passando attraverso le incisioni che raccontano con drammaticità la guerra civile spagnola, fino a arrivare alle lastre di nudi femminili che l’artista realizzò ormai novantenne.

L’evento, ad ingresso gratuito, è organizzato dal Comune di Lecco con il patrimonio della Regione Lombardia e celebra i trent’anni della Galleria Bellinzona, attiva nelle sedi di Milano e Lecco.

(fonte: La Repubblica; autore dell’immagine principale: dou_ble_you, da Flickr.com)

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

isola Ponza progetto ambientale 2014

A Ponza pulisci l’isola e vinci un soggiorno

Borghezio urla “Europa ladrona, Roma non perdona” e si candida alle Elezioni europee