in ,

Nelson Mandela non è in uno stato vegetativo permanente

S’infittisce il mistero sulla saluto del carismatico ex Capo di Stato Sudafricano Nelson Mandela. A smentire le voci che avevano impensierito l’opinione pubblica mondiale ed erano circolate nelle ultime ore è la Cnn. L’emittente televisiva statunitense sostiene che l’ex Presidente della Nazione multicolore sia sottoposto a dialisi ma reagisca a chi gli rivolge la parola.Nelson Mandela

Stando alle ultime notizie trapelate da Pretoria, Nelson Mandela è sottoposto a dialisi e reagisce: quindi non in stato vegetativo ma, al contrario, apre gli occhi e risponde a chi gli parla. A riferire questo rassicurante quadro sullo stato di salute dell’ex presidente sudafricano è la Cnn che cita una fonte sicura di amici del Premio Nobel per la Pace secondo i quali sarebbe ancora in vita, grazie all’aiuto di un respiratore artificiale. Sempre secondo la fonte, “Madida” non si troverebbe quindi in uno stato vegetativo permanente come era emerso in precedenza.

Solo ieri, anticipando alcuni documenti ospedalieri, si erano fatte largo delle  ipotesi di un suo ulteriore peggioramento del quadro clinico  e l’Afp aveva parlato di un Mandela in “stato vegetativo permanente”, aggiungendo poi che i medici avevano consigliato la famiglia, che è divisa su tutti i fronti, di “spegnere la macchina di supporto vitale”. 

Photo Getty Images

heartbreaker

Justin Bieber e Selena Gomez: è lei la sua heartbreaker?

Hercule Poirot addio: finisce la serie televisiva sull’investigatore ideato da Agatha Christie