in

“Nero a metà”, le anticipazioni della seconda puntata in onda lunedì 26 novembre su Raiuno

Ieri sera è andata in onda su Raiuno la prima puntata di Nero a metà, la serie tv, composta da 12 episodi, che verranno trasmesse in 6 serate, previste il lunedì alle 21.25. Diretto da Marco Pontecorvo, nato da un’idea di Giampaolo Simi e Vittorino Testa, Nero a metà è una coproduzione Rai Fiction e Cattleya con la partecipazione di Netflix. Protagonista Claudio Amendola, che veste il ruolo di Carlo Guerrieri, un poliziotto dalla scorza dura, che nasconde un animo gentile e generoso. La persona più importante della sua vita è la figlia Alba, medico legale, che lo aiuta nelle indagini. Un’ombra, tuttavia, pesa sul cuore di Claudio, un mistero che verrà rivelato via via nel corso della serie. Ad affiancare Claudio Amendola Miguel Gobbo Diaz, Fortunato Cerlino, Rosa Diletta Rossi, Alessandro Sperduti, Margherita Vicario, Sandra Ceccarelli e Antonia Liskova.

“Nero a metà”: il crime italiano ambientato nella capitale

Nel corso della puntata di ieri sono stati presentati i vari personaggi, i quali ruotano tutti attorno al commissariato romano, dove Claudio viene stimato come un detective d’altri tempi e un padre severo. A turbare l’equilibrio del gruppo, ci pensa Malik, un poliziotto ivoriano che farà perdere la testa alla figlia dell’ispettore.

Le anticipazioni della seconda puntata

Cosa accadrà nella seconda puntata? La serie verrà trasmessa alle 21.25 il prossimo lunedì 26 novembre. Il secondo appuntamento è dedicato due diversi casi di  femminicidio: nel primo episodio Carlo la sua squadra dovranno occuparsi del cadavere di una donna chiuso in una valigia all’aeroporto di Fiumicino, nell’altro di una suora trovata morta in un sexy shop. Vediamo nel dettaglio. Nel corso del primo episodio Carlo e Malik lavorano al caso di una ragazza ucraina trovata morta in una valigia all’aeroporto di Roma. Nel corso dell’indagine i due mostrano di avere due approcci completamente diversi: Carlo si lascia guidare dal suo intuito oltre che dalla straordinaria esperienza che ha alle spalle, mentre Malik è più attento alle nuove tecnologie e soprattutto presta parecchia attenzione ai dettagli. Alba, alle prese con la sua nuova vita da convivente, prova a resistere alle avances di Malik, questi però, inutile dirlo, cerca in tutti i modi di farla capitolare. Carlo intuisce che il giovane collega abbia un particolare interesse per la figlia e questa cosa non riesce a farlo stare tranquillo. In Commissariato intanto per il Dirigente Santagata è arrivato il momento di andare in pensione e di salutare la sua amata squadra. Nel secondo episodio Carlo e Malik indagano sull’omicidio di una suora ritrovata morta in un sexy shop. L’indagine porta i poliziotti a indagare su un gruppo di giovani ragazze ospiti della casa famiglia nella quale la vittima abitava. Il caso si rivelerà più pericoloso del previsto, tanto che Alba arriva a rischiare la vita. Indovinate chi ci penserà a salvarla? Già, Malik pronto ad intervenire. Nel frattempo in commissariato arriva la nuova Dirigente, Micaela Carta decisamente più severa e fredda del suo predecessore. Carlo capisce che Cristina, la sua compagna, è stanca di vivere la loro storia in clandestinità. Che farà?

leggi anche l’articolo —> “Nero a metà”: anticipazioni, cast, tutte le curiosità sulla fiction di Raiuno con Claudio Amendola

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di UrbanPost. Nasce a Frosinone il 13 febbraio del 1991, quando in Ciociaria la neve non si vedeva da anni e l’Italia tirava un sospiro di sollievo per la fine della guerra del Golfo. Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 riceve il riconoscimento di "Laureato Eccellente" per il brillante percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly", “SuccedeOggi", “LuxGallery”. Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

Black Friday 2018

Black Friday 2018: tutto quello che c’è da sapere sulla giornata di shopping più attesa dagli italiani

Gessica Lattuca Favara news oggi: nuova pista investigativa