in

Netflix Italia catalogo: nuovi film serie tv e, intanto elegge Fastweb miglior provider

Se inizialmente Netflix è stato considerato un fallimento, almeno in Italia, a causa dei bassi abbonamenti e della scarsezza di materiale, adesso sembra che il catalogo stia prendendo sempre più piede. La svolta sta nell’offerta, sempre più completa di Film, Doc Film e Serie Tv. Quantità e qualità. Il servizio di streaming on line più celebre in Italia ha deciso di emettere anche giudizi sui provider. Al primo posto a Gennaio c’è Fastweb, poi Telecom Italia e Tiscali.

Febbraio 2016 vede la comparsa di: White chicks, Sette anni in Tibet, Pokemon: XY, L.A. Confidential, Il Monaco, Il film Pokemon, Heat, Game face, Sanctum, Khumba, Il Triangolo, A spasso nel bosco e tanti altri titoli. Alcuni cambiamenti saranno introdotti anche sulla questione rating: i pollici, verso su e giù, saranno probabilmente sostituiti con le stelle. Valutazione da 1 a 5 per permettere all’utente di capire in anticipo la qualità.

Abbonarsi a Netflix ha un costo relativamente basso. C’è a disposizione anche un mese gratuito per prendere contatto con il sistema e decidere se proseguire con l’iscrizione. Sono tre le tipologie di abbonamento: base, standard e premium. Il prezzo varia da 7,99 Euro a 11,99 Euro al mese. Ma qual è la differenza tra queste tre tipologie? Punto primo la risoluzione. Con un’iscrizione al livello “premium“, la qualità della visione è sicuramente più alta. Punto due la quantità di diversi dispositivi su è possibile vedere i file caricati da Netflix.

Photo Credits shutterstock.com

isabella noventa news

Isabella Noventa news: sorella Freddy Sorgato prelevata nella notte e interrogata

accoltellare

Lombardia, appalti truccati: arrestato il consigliere regionale Lega Nord Fabio Rizzi