in ,

New Jersey pacco sospetto in stazione: “È una bomba innescata”, scatta l’allarme

Rinvenuto un pacco sospetto, pare uno zaino, nei pressi dei binari della stazione di Elizabeth, in New Jersey (Stati Uniti). Molto probabilmente “il pacco contiene una bomba innescata”, a dichiararlo è il sindaco della cittadina statunitense, Christian Bollwage. Ci sarebbe stata un’esplosione non controllata, avvenuta tuttavia quando l’area era già stata messa in sicurezza.

Dalle poche e ancora sporadiche indiscrezioni trapelate si apprende che a trovare l’ordigno, intorno alle 21.30 ora ocale (le 3.30 in Italia) sarebbero stati due uomini, che avrebbero identificato il pacco sospetto, da cui fuoriuscivano fili elettrici, in un cestino della spazzatura vicino ai binari e dato subito l’allarme.

“L’esame condotto dagli artificieri con un drone indica che potrebbe trattarsi proprio di una bomba”, ha detto il sindaco. Il traffico ferroviario è stato sospeso e le partenze di tutti i treni diretti da New York in New Jersey sono state bloccate alla stazione di Penn Station, a Manhattan. La polizia sta cercando di verificare un eventuale collegamento tra il fatto e l’esplosione avvenuta a New York (per la quale poche ore fa sarebbero state fermate 5 persone, anche se l’Fbi non ha confermato l’indiscrezione) che ha causato il ferimento di 29 persone, fortunatamente già dimesse dall’ospedale e fuori pericolo.

Un Posto al Sole anticipazioni settimanali

Un Posto al Sole anticipazioni dal 19 al 21 Settembre 2016: la violenta scenata di gelosia di Roberto Ferri

Emmy Awards 2016 vincitori: la lista completa dei premiati, O.J. Simpson protagonista assoluto