in ,

New York, folle maratona alcolica per festeggiare il nuovo anno

A New York la macchina dei preparativi per accogliere il nuovo anno è, come in tanti altri posti del mondo, in piena funzione. Una delle costanti con cui si attende la nascita di una nuova annata è la presenza di vino e alcolici ad innaffiare cene e cenoni.

new york capodanno 2013 2014 maratona alcolica

Nello stato di New York hanno deciso di andare un po’ oltre e hanno concesso a 221 locali della città di vendere alcolici per tutta l’ultima notte del 2013, restando aperti fino alle 8.00 del mattino, e anche per il giorno di Capodanno. Questo significa che i locali interessati dalla concessione, che per quest’anno sono locali tendenzialmente privi di pista da ballo dove il bere è la principale attrazione, potranno stare aperti e vendere alcolici ininterrottamente per 44 ore, unendo il normale orario d’apertura a quello legato al permesso speciale per il Capodanno. L’anno scorso i locali interessati dalla delibera cittadina erano stati addirittura più dei 221 scelti per il passaggio dal 2013 al 2014.

Si conferma quindi il legame quasi indissolubile tra i festeggiamenti per la fine dell’anno e l’uso, e spesso anche l’abuso, di alcolici e Oltreoceano non stanno evidentemente a guardare.

Written by Vittoria Verdi

Giornalista pubblicista, reporter e copywriter. Appassionata di cinema, simpatizza decisamente per i cani ma sta imparando a relazionarsi ai gatti con risultati soddisfacenti, scrive per svariate testate giornalistiche on line e cartacee. Astemia, vintage prima della moda del vintage e amante dello smalto rosso in ogni sua declinazione.

Mamme vip nel 2014: cicogna in arrivo per Satta, Arcuri, Galanti, Del Taglia

Enzo Miccio fiera matrimonio Bologna 2013

Matrimonio d’inverno: i consigli di Enzo Miccio per un’atmosfera magica