in

Newcastle-Pacos Ferreira: Coloccini prende per il collo un avversario (video)

L’ultima amichevole giocata dal Newcastle contro la squadra portoghese del Pacos Ferreira si è conclusa in parità con il risultato di 1-1. Tuttavia la vera notizia non è il risultato dell’amichevole bensì lo spiacevole e assurdo episodio che è accaduto durante il match che ha coinvolto il difensore argentino nonchè vecchia conoscenza del calcio italiano per la sua militanza tra le fila del Milan ovvero l’argentino  Fabricio Coloccini.

Il centrale difensivo è passato agli onori della cronaca  per l’incredibile “raptus” di follia che lo ha colto durante l’amichevole contro il club portoghese: dopo un normale scontro di gioco, è entrato in contatto con l’attaccante avversario Rui Caetano 22enne e la discussione è degenerata  fino ad arrivare a mettere le mani intorno al collo del malcapitato avversario, cercando di strangolarlo.

Fabricio COloccini

La partita è terminata senza i due protagonisti che, dopo l’espulsione del direttore di gara, avevano guadagnato la strada degli spogliatoi prima dei compagni. Naturalmente il gesto non è stato giustificato nè dall’allenatore dei londinesi Alan Pardew nè dalla dirigenza dei Magpies che sembra voglia multare l’argentino.

Ecco il video:

Ecco le 10 città al mondo dove si vive meglio

Nali Amici

Annalisa Scarrone e la scrittura dei brani del prossimo disco