in ,

News Italia Brunico, apre un bar per aiutare gli adolescenti problematici

Bella iniziativa di un’associazione di Brunico, Trentino Alto Adige. E’ infatti nato il bar che fa lavorare gli adolescenti problematici. Il progetto ha l’acronimo Jai: Jugend Arbeit Integration, cioè integrazione giovanile al lavoro. Lo spirito che muove i membri dell’associazione è quello di aiutare i ragazzini emarginati e con difficoltà nelle relazioni interpersonali. Come? Con il lavoro in un bar. Questo gli permette di guadagnare qualche soldo e imparare a convivere con i propri fantasmi.

bar caffè


Un vecchio adagio dice: “Se non volete che si comportino come bestie, non trattateli come bestie”. Qui si parla di adolescenti. Per di più di adolescenti che faticano ad inserirsi nella vita sociale. E spesso proprio questi ragazzi sono visti come emarginati da emarginare. Il rischio è di perderli definitivamente. Jai, però, sta lottando perchè così non avvenga.

In val Pusteria, infatti, quello di Brunico non è il primo bar di integrazione che apre. E’ il quarto: tutti con la medesima missione. Aiutare gli adolescenti ad inserirsi.

MFW P/E 2015

Moda Uomo: dal 21 al 24 giugno a milano sfilano le collezioni P/E 2015

Winona Ryder con finto pancione sul set di “The Experimenter”