in

Nibali, Bahrain Merida: lo squalo si trasferisce ufficialmente nel nuovo team dal 2017

Vincenzo Nibali lascia l’Astana e firma per la Bahrain – Merida Cycling Pro, nuovo team fortemente voluto dal principe Nasser Bin Hamad Al Khalifa. “È il primo ciclista che entra ufficialmente a far parte della nuova squadra del regno del Bahrain – così il comunicato ufficiale del nuovo team Medio OrientaleSarà il capitano del Bahrain-Merida team e sarà circondato da una serie di ciclisti di talento selezionati con l’ambizione di creare una formazione professionistica riconosciuta in tutto il mondo“.

Finisce così quindi la storia d’amore tra il 32enne siciliano e la squadra kazaka. Nei quattro anni di matrimonio tra il ciclista italiano ed il team sono nate molte vittorie e successi: due Giri d’Italia (2013 e 2016), un Tour de France (2014) e un Giro di Lombardia. Vincenzo Nibali è diventato uno dei soli sei ciclisti nella storia ad aver centrato la tripla corona dei grandi giri.

Mi ha subito affascinato l’idea di un team forte e costruito attorno a me – così il 32enne messinese dopo la firma del contratto, spiegando le ragioni dell’addioHo creduto in questo progetto sin dal primo giorno perché ha una visione chiara ed è portato avanti da alcuni dei migliori professionisti di questo sport. La fiducia che hanno dimostrato in me mi ha fatto prendere la decisione finale di seguire questa nuova, eccitante avventura nella mia carriera. Non vedo l’ora di ripagare le aspettative nelle gare più importanti al mondo vestendo la maglia del Bahrein-Merida“. Unico nome ufficiale oltre a quello di Nibali è Brent Copeland, General Manager del nuovo team.

Un Posto al Sole anticipazioni

Un Posto al Sole anticipazioni 4-5 Agosto 2016: scocca l’amore fra Scheggia e Chiara?

Vacanze in Croazia agosto 2016: 10 cose da vedere e da fare assolutamente