in

Nicola Savino a Verissimo: “Fiorello è come uno di famiglia”

Nicola Savino a Verissimo ha ricevuto una bellissima sorpresa dall’amico e collega Fiorello. Con la complicità di Silvia Toffanin, conduttrice del noto programma di Canale 5 in onda sabato 25 novembre 2017 sull’ammiraglia Mediaset dalle 16:10 circa, subito dopo Amici 17, lo showman ha fatto gli auguri al conduttore de Le Iene per i suoi cinquant’anni e l’ex volto di Rai 2 ha risposto: “Fiorello è come uno di famiglia“.

Leggi qui tutte le news sulle anticipazioni di Verissimo e sugli ospiti della puntata del 25 novembre

Nicola Savino a Verissimo: belle parole per Fiorello

Cinquant’anni appena compiuti e una lunga carriera trascorsa tra radio e tv: durante l’intervista Nicola riceve a sorpresa gli auguri del suo amico Fiorello, di cui dice: “Fiorello lo sento come uno di famiglia. Ci siamo rivisti ultimamente perché ci ha colpito un lutto comune e ci siamo tanto uniti per questo. Ci stiamo sentendo molto”.

Fiorello Gassman Twitter

Nicola Savino a Verissimo: una drammatica vicenda

Nicola Savino a Verissimo ha poi raccontato, per la prima volta in televisione, la drammatica vicenda che lo ha portato a perdere un dito della mano. Si tratta di una cosa accaduta molti e molti anni fa, ma che ha comunque lasciato il segno. I conduttore, passato questa estate da Rai 2 a Mediaset, a Silvia Toffanin ha confidato: “Nel luglio del 1968, avevo sette mesi, per un calo di peso mi ricoverarono in ospedale. Lì mi nutrivano tramite una flebo messa nella manina” aggiungendo: “Nel cambiare la flebo, con una forbicina, invece di tagliare solo la garza l’infermiera mi tagliò anche il dito. Cercarono di riattaccarmi il dito ma non ci riuscirono”. Il racconto di Savino si è poi concluso con: “Per me è stato un complesso per i primi anni di tv. Non mi sarei mai sognato di parlarne o di fare vedere la mia mano, tanto che i primi tempi mettevo un arto finto”.

 

Striscia la Notizia oggi

Striscia la Notizia oggi 24 novembre 2017: tapiro d’oro a Belen Rodriguez

omicidio sestri levante

Artigiano ucciso a Sestri Levante: delitto feroce eseguito da più persone, caccia ai killer