in ,

Nicolas Sarkozy arrestato e rilasciato in piena notte, ma le accuse rimangono

Nicolas Sarkozy è stato arrestato ieri a Nanterre ed è stato rilasciato in piena notte. Nessuna restrizione contro l’ex presidente della Repubblica Francese. Su di lui però rimangono le pesanti accuse per le quali è stato interrogato ieri e posto in stato di fermo per circa 20 ore.

Ieri mattina, Nicolas Sarkozy si è recato a Nanterre per rispondere alle domande dei giudici che lo hanno accusato di corruzione, traffico di influenze e violazione di segreto istruttorio. Il tutto fa capo alla vicenda dei finanziamenti illeciti alla sua campagna elettorale del 2007 da parte di Gheddafi. Sarkozy avrebbe chiesto informazioni sulla sua posizione nell’inchiesta, promettendo soldi e posizioni di rilievo. Ieri l’interrogatorio è iniziato alle 8 del mattino e il fermo è stato subito formalizzato. In piena notte, però, l’ex capo di stato della Francia è stato rilasciato. Libero, ma con accuse pesantissime sulle spalle.

Berlusconi junior riforme Renzi

Piersilvio Berlusconi sta con Matteo Renzi e le riforme: “Occasione unica”

World Wars serie History Italia

World Wars, arriva su History la serie evento sui protagonisti che hanno fatto la storia delle due guerre mondiali