in

Nicolò Barella: età altezza peso carriera e vita privata del centrocampista della Nazionale

L’uomo del momento è Nicolò Barella. Il giovane centrocampista della nazionale è al centro del calciomercato italiano. Dopo l’offerta della Roma, che il giovane ha rifiutato, si attende di nuovo una proposta dall’Inter, squadra nella quale Nicolò vorrebbe giocare. Per ora il suo futuro calcistico non è ben chiaro, ma sicuramente fra pochissimi giorni tutta la situazione sarà risolta. Nicolò è davvero molto giovane, ma ha già regalato moltissime soddisfazioni sia al Cagliari, la sua attuale squadra, sia alla Nazionale italiana. Un vero e proprio talento del calcio, ma anche un marito e un padre premuroso e attento. Insomma si potrebbe dire che sia quasi l’uomo “perfetto”.

Leggi anche –> Calciomercato Cagliari, Nicolò Barella rifiuta la Roma: ecco dove giocherà

La vita privata di Nicolò Barella

Nicolò Barella è nato a Cagliari il 7 febbraio del 1997 ed è un calciatore italiano, centrocampista del Cagliari e della nazionale italiana. Ha 22 anni, è alto 175 cm e pesa 68 Kg. E’ del segno del dell’acquario e come tutti i nati sotto questo segno è sveglio, intuitivo e con una personalità molto forte e determinata. Per quanto riguarda la sua vita privata si sanno pochissime cose perché è una persona estremamente riservata. Nicolò è sposato da un anno con Federica Schievenin. La coppia ha una bambina di nome Rebecca nata nel 2017. Il loro è stato un vero e proprio matrimonio da favola. I due si sono scambiati le promesse di amore eterno a Villa d’Orri a venti chilometri da Cagliari. Una festa unica grazie alla presenza delle loro famiglie e dei loro amici. Dunque un amore vero e profondo.

La carriera da calciatore

Nicolò Barella inizia a giocare presso la “Scuola Calcio Gigi Riva”. Subito dopo questa esperienza è passato nelle giovanili del Cagliari. Nella stagione 2014/2015 è entrato in prima squadra, esordendo in Serie A il 4 maggio 2015 contro il Parma. Ha iniziato la stagione successiva con il Cagliari, retrocesso in Serie B, ottenendo 5 presenze. Il 5 gennaio 2016 è andato in prestito al Como sempre in Serie B. Nell’estate 2016 è tornato al Cagliari, neopromosso in Serie A. Il 17 settembre 2017 Nicolò ha realizzato il suo primo gol in carriera ed in Serie A. E’ uno dei calciatori più giovani che ha indossato la fascia da capitano nella storia del Cagliari. Il 24 febbraio 2019 ha raggiunto le 100 presenze con la maglia rossoblu. Ha giocato in tutte le nazionali giovanili, a partire dall’Under-15. Nel settembre 2018 è stato convocato dal CT Roberto Mancini per le prime due gare di UEFA Nations League 2018-2019. Nel 2019 è stato convocato per l’Europeo Under-21.

Leggi anche –> Calciomercato Cagliari, Giulini su Barella: «Abbiamo chiuso con la Roma»

Foto prese dal profilo ufficiale Instagram di Nicolò Barella (@nicolo_barella)

Belén Rodriguez apre la veste sul davanti: slip come un filo interdentale, l’abito è bollente (FOTO)

Forbes Italia 100 donne più influenti: nella lista Samantha Cristoforetti, Lilli Gruber e…