in

Nicolò Bulega, ecco chi è il giovane pilota di Moto 3, secondo a Jerez

Mentre si attende il Gp di Jerez della classe regina, gli occhi di molti appassionati del motociclismo saranno stati puntati sulla Moto 3. In pole position c’era Nicolò Bulega, 16 enne di Monticchio Emilia, in forza allo Sky Racing Team Vr 46.Alla quinta apparizione in Moto 3 Bulega aveva già sorpreso tutti con il miglior tempo in qualifica, ma una gara guidata da campione navigato e uno straordinario secondo posto hanno reso la mattinata di Jerez de la Frontera ancora più speciale. La gara è stata vinta in rimonta (dall’ultima piazza) dal sudafricano Binder riuscito a mettere la sua foto davanti a quelle di Bulega Bagnaia.

Nemmeno Valentino Rossi era riuscito a salire sul podio così giovane. Basta questo per dire quale futuro roseo attende il giovane Bulega. Ma proviamo a scoprire meglio chi è questo giovane astro nascente del motociclismo che, si spera, possa far dimenticare velocemente l’addio di Valentino Rossi (sì, perché un giorno molto lontano toccherà anche a lui). Figlio dell’ex motociclista Davide Bulega, in 250 tra il 1993 e il 1998, si può dunque tranquillamente dire che Nicolò sia nato in sella ad una moto.

A soli otto anni è già iscritto al campionato italiano minimoto e tre anni più tardi si laurea campione d’Europa. Inizia a farsi conoscere nell’ambiente tra il 2012 e il 2013 quando vince il campionato italiano PreGp 125 e 250. Nel 2015 vince il campionato europeo velocità di Moto 3 ed esordisce, grazie ad una wild card, nel Motomondiale nel Gp di Valencia in sella alla Ktm dello SkyRacingTeam VR 46. Proprio il team adatto per un giovane che ha voglia di crescere e di seguire le orme del più grande di tutti…

amici 15 inizio

Amici 15 Michele Lanzeroti eliminato: “Non cambierei nulla del mio percorso”

Calciomercato Napoli Pavoletti Perin

Dove vedere Bologna – Genoa: ora diretta tv e streaming gratis Serie A