in ,

Nigeria, Boko Haram nuova strage: uccisi 48 venditori di pesce

Nuova strage in Nigeria da parte degli integralisti islamici di Boko Haram, accaduta oggi, 23 novembre 2014. Questa volta gli integralisti hanno preso di mira 48 venditori di pesce come vittime, uccidendoli mentre stavano andando al villaggio di pescatori di Doron Baga, che si trova sulle rive del lago Chad, precisamente nel nord est della Nigeria. A darne la notizia è stato Abubakar Gamandi, responsabile dell’associazione di commercianti ittici. Boko Haram in pochi giorni ha compiuto vere e proprie carneficine, colpendo e ammazzando persone del tutto innocenti.

Giovedì 20 novembre, gli integralisti islamici di Boko Haram, vicino al confine con il Ciad hanno sgozzato e falciato con raffiche di kalashnikov altre 50 vittime innocenti. Nel povero villaggio di Azaya Kura, pochi giorni fa, altre 45 vittime uccise: tutti abitanti del luogo.

 

olio sagre Emilia-Romagna

Gustus Napoli 2014: date e orari per riscoprire i sapori mediterranei in fiera

Anticipazioni settimanali Beautiful dal 24 al 29 Novembre: Oliver è innamorato di Aly?