in

Nina Moric gossip, confessione su presunto tentato suicidio: “Cado ma non striscio”

Nina Moric pare essersi ripresa dall’incidente domestico che di recente l’ha costretta in un letto d’ospedale e, biondissima e al top della forma fisica, come si evince dai recenti scatti condivisi sul suo profilo Instagram, ha deciso di raccontare la sua verità al settimanale “Chi”.

“Tornavo dal set del film ‘Mia figlia si sposa’ e mi sentivo debole: soffrivo di anemia, ho la pressione bassa e sono caduta in cucina. Mi sono fatta male e mia mamma, quando mi ha vista, si è molto spaventata” – queste le parole della modella croata al giornale di Alfonso Signorini – “C’era del sangue, ma se mi fossi tagliata le vene non sarei qui, sarei in osservazione e avrei dei segni. Sono entrata in codice verde e dopo due giorni ero a casa”.

Nina ha scelto di parlare anche di Carlos, il figlio nato dal matrimonio con Fabrizio Corona, il cui affidamento – stando ad un’indiscrezione delle ultime settimane – stava per essere conferito a Francesco Corona, zio del piccolo. “Non potrebbero mai portarmelo via perché sono sicura di essere una brava mamma. Posso aver sbagliato con gli uomini, ma con mio figlio no. E nessuno ha mai cercato di portarmelo via” – ha detto la modella croata – “Ogni volta che nella mia vita sono caduta ho pensato solamente che tutto stava ricominciando. Perché io cado, ma non striscio. E mi rialzo sempre”.

Ultime notizie Napoli calcio: Bielsa è il favorito di De Laurentiis per sostituire Benitez

Ricette Dolci prima del tiggi: la torta smeraldo al pistacchio