in

No Tav, parlamentari Movimento 5 Stelle e Sel in cantiere a Chiomonte

Nel giorno della grande manifestazione No Tav con la marcia Susa-Bussoleno che prenderà il via alle 14, alcuni parlamentari del Movimento 5 Stelle e di Sinistra Ecologia e Libertà si sono presentati al cantiere di Chiomonte, in Val Susa, per una visita “ispettiva” non annunciata.

La mossa, che ha colto di sorpresa i responsabili del sito, è stata così spiegata dal capogruppo al Senato del M5S Vito Crimi, tra i presenti a Chiomonte: “Eserciteremo il nostro mandato ispettivo nell’area militare e poi visiteremo il cantiere”.

Crimi ha proseguito dicendo che “il 70% dell’area recintata è un’area militare, e lì entreremo con le funzioni ispettive previste dal nostro mandato parlamentare”, polemizzando con il Presidente del Senato Piero Grasso che aveva definito “visita” la presenza dei parlamentari oggi a Chimonte

Seguici sul nostro canale Telegram

Google Keep blocco note per smartphone Android (Video)

Mousse di ricotta con crema ai frutti di bosco: ricetta e preparazione