in ,

No Vacancy OneRepublic feat Tiziano Ferro: testo e traduzione del nuovo singolo

Da oggi disponibile la nuova versione di NoVacancy degli OneRepublic con Tiziano Ferro. La band americana multiplatino capitanata da Ryan Tedder pubblicano il singolo inedito che li vede collaborare per la prima volta con Tiziano Ferro. Il brano sarà disponibile da domani per la programmazione radiofonica e in tutti gli store digitali, in streaming e in download.

>>> Tutto sul mondo della musica <<<

“No Vacancy” è stata scritta da Ryan Tedder, Mikkel Eriksen e Tor Hermansen ed è stata prodotta da Stargate e Tedder. Tiziano Ferro ha contribuitoalla scrittura della parte in italiano. Queste le parole del cantautore di Latina nel commentare questa collaborazione: “Ryan Tedder è uno dei miei autori e produttori preferiti al mondo, un vero pioniere capace di superare le barriere dei generi. Tutto è nato dall’idea di un amico comune che ci ha presentati a L.A. La collaborazione è nata in meno di una settimana, con la più assoluta naturalezza. Collaborare con i OneRepublic per me è un assoluto privilegio”.

No Vacancy OneRepublic feat Tiziano Ferro: il testo

Il testo di No Vacancy, il nuovo singolo di OneRepublic con la collaborazione di Tiziano Ferro.

But ever since I met ya / No vacancy because of you / There’s no vacancy, no empty rooms / Got no vacancy ever since I met ya / No vacancy cause of you / Used to be that I felt so damn empty.

Ever since I met you, no vacancy / Used to be that I felt so damn empty / Ever since I met you, no vacancy / No vacancy, no vacancy / Used to be that I felt so damn empty / Ever since I met you, no vacancy / Used to be that I felt so damn empty / Ever since I met you, no vacancy / No vacancy, no vacancy.

I used to be the type to never take a chance, oh / Had so many walls, you’d think I was a castle / I spent so many empty nights with faces I don’t know / But ever since I met ya / No vacancy because of you / There’s no vacancy, no empty rooms / Got no vacancy ever since I met ya / No vacancy cause of you.

>>> Tutto su Tiziano Ferro <<<

Used to be that I felt so damn empty / Ever since I met you, no vacancy / Used to be that I felt so damn empty / Ever since I met you, no vacancy / No vacancy, no vacancy / Come on, come on, listen, oh yeah / Come on, come on, listen, oh yeah / When I fell, I fell, I fell, I fell for you / So no vacancy, no vacancy.

Used to be that I felt so damn empty / Ever since I met you, no vacancy / Used to be that I felt so damn empty / Ever since I met you, no vacancy / No vacancy, no vacancy / Come on, come on, listen / No vacancy, oh yeah / Oh yeah, no vacancy.

No Vacancy OneRepublic feat Tiziano Ferro: la traduzione

Di seguito, invece, il testo completo tradotto del singolo No Vacancy che prevede la collaborazione con gli OneRepublic di Tiziano Ferro.

“Sì, oh sì / Ho smesso di condividere lo spazio con persone che non conosco / Di scambiare pezzi del mio cuore finché non mi sentirò superficiale / Avevo così tante stanze vuote in questo castello, sì / ma da quando ti ho conosciuta / Niente stanze libere, grazie a te / Non ci sono posti vacanti, non ci sono stanze vuote / Non ho posti vacanti da quando ti ho incontrata / Niente stanze libere, grazie a te.

Un tempo mi sentivo così dannatamente vuoto / Da quando ti ho conosciuta, non ci sono posti vacanti / Un tempo mi sentivo così dannatamente vuoto / Da quando ti ho conosciuta, non ci sono posti vacanti / Nessun posto vacante, nessun posto vuoto / Un tempo mi sentivo così dannatamente vuoto / Da quando ti ho conosciuta, non ci sono posti vacanti / Un tempo mi sentivo così dannatamente vuoto / Da quando ti ho conosciuta, non ci sono posti vacanti / Nessun posto vacante, nessun posto vuoto.

>>> Le ultime notizie con UrbanPost <<<

Ero il tipo che non correva rischi oh / Avevo così tante barriere, che ti avrebbero fatto pensare che io fossi un castello / Ho passato così tante notti vuote con facce che non conoscevo / Ma da quando ti ho conosciuta / Niente stanze libere, grazie a te / Non ci sono posti vacanti, non ci sono stanze vuote / Non ho posti vacanti da quando ti ho incontrata / Niente stanze libere, grazie a te.

Un tempo mi sentivo così dannatamente vuoto / Da quando ti ho conosciuta, non ci sono posti vacanti / Un tempo mi sentivo così dannatamente vuoto / Da quando ti ho conosciuta, non ci sono posti vacanti / Nessun posto vacante, niente posti vacanti.

Vieni, vieni, ascolta, oh sì / Vieni, vieni, ascolta, oh sì / Quando mi sono, mi sono, mi sono, mi sono innamorato di te / Quindi nessun posto vacante, nessuna vacante / Un tempo mi sentivo così dannatamente vuoto / Da quando ti ho conosciuta, non ci sono posti vacanti / Un tempo mi sentivo così dannatamente vuoto / Da quando ti ho conosciuta, non ci sono posti vacanti / Nessun posto vacante, nessun posto vuoto / Vieni, vieni, ascolta / Nessun posto vacante, oh sì / Oh sì, nessun posto vacante.”

No Vacancy OneRepublic feat Tiziano Ferro: il video

Questo il video di No Vacancy degli OneRepublic in attesa dell’uscita del video-clip con la collaborazione di Tiziano Ferro previsto per le prossime ore.

 

Notizia in aggiornamento

Seguici sul nostro canale Telegram

miliardari famosi senza laurea

Steve Jobs biopic film: Michael Fassbender protagonista su Canale 5, ecco trama e cast

Enrico Papi Mooseca Video

Enrico Papi programmi TV: l’idolo del web lascia Sarabanda, adesso c’è solo Guess My Age