in

Nobili rovine, Castello Ducale di Agliè Torino 2015, viaggio fotografico nel decadimento

Si terrà presso il Castello Ducale di Agliè (to) questa interessantissima mostra fotografica realizzata da Fabio Sebastiano, classe 1977 una laurea in Psicologia ed una grande passione per la fotografia e tutto ciò che riguarda luoghi abbandonati o in disuso, che ci accompagnerà in un viaggio a cavallo tra bellezza e decadenza alla scoperta di antiche dimore nobiliari abbandonate e dimenticate.

La sfida di questa esposizione è quella di dare valore alle rovine in quanto tali e di interrogare sul rapporto conflittuale che l’uomo moderno detiene con gli spazi in disuso. Spiega l’autore “le rovine costringono ad interrogarsi contemporaneamente su tre livelli temporali, rimandando ad un passato che non esiste più, mostrandoci un presente in divenire ed interrogandoci sul futuro che stiamo costruendo”. Tutte le fotografie giocano sul mutuo scambio tra nobiltà e decadenza, mettendo in risalto la transizione di luoghi che stanno passando dal fasto nobiliare al languore della lenta cancellazione ad opera del tempo.

La mostra, patrocinata dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo – Polo Museale del Piemonte, Sovrintendenza Beni Culturali del Piemonte, Associazione Volarte, sarà aperta dal 26 settembre al 29 novembre; L’inaugurazione si terrà il giorno 26 settembre alle ore 17:30. Il costo del biglietto d’ingresso è di 4 euro (ridotto 2 euro) e consente la visita alla mostra ed al castello.

de laurentiis incendio yacht

De Laurentiis incendio yacht, ipotesi inquietante: si indaga per sabotaggio

Button McLaren ritiro

Formula 1, Jenson Button pronto al ritiro: l’annuncio a Suzuka